Calciomercato: Intreccio Juventus – Torino – Borussia Dortmund

Il campionato di Serie A volge al termine. Mancano solo 5 partite alla fine, con le prime 3 posizione ormai definite, rimangono in ballo ancora i discorsi Europa League e salvezza. È quindi ora di cominciare a pensare al calciomercato (ma abbiamo realmente mai smesso?).

immobile hummels

Le ultime informazioni che abbiamo ricevuto riguarderebbero un clamoroso intreccio a 3, con come protagoniste le due squadre di Torino e il Borussia Dortmund. Ma procediamo con ordine. Juventus e Torino hanno raggiunto un accordo di compartecipazione quest’estate per l’attaccante campano Ciro Immobile, che veniva da una sfortunata stagione a Genova, sponda rossoblu. Quest’anno Immobile è esploso, in coppia con Alessio Cerci. Son già 19 i gol messi a segno in questa strepitosa stagione, con anche la soddisfazione di guidare la classifica marcatori in uno spettacolare testa a testa con Carlitos Tevez, che lo segue con 18 gol. Le prestazione del giovane bomber italiano hanno attirato osservatori da mezza europa (vi ricordate quando il campionato italiano era punto d’arrivo e non di partenza?) soprattutto quelli del Borussia Dortmund, che in estate vedranno migrare il loro cannoniere principe, alias Robert Lewandovsky, agli odiati rivali del Bayern Monaco a parametro zero.

Già preso Ramos, i tedeschi puntano ora al nostrano bomber. E qui potrebbe scattare il triangolo, con buona pace di Renato Zero. La Juventus è interessata da un paio d’anni al difensore centrale Hummels, colonna dei gialloneri e della nazionale teutonica. L’obbiettivo juventino sarebbe questo: riscattare Immobile dal Torino, per una cifra intorno ai 10-12 milioni, che potrebbe essere abbassata inserendo il cartellino o la comproprietà di un giocatore (Giovinco?).

Il cartellino di Immobile verrebbe poi ceduto ai tedeschi, ottenendo in cambio il forte ed elegante difensore classe ’88. Juventus e Borussia stanno ragionando per quantificare il conguaglio che i bianconeri dovrebbero aggiungere al cartellino di Immobile.

Dal canto suo il Torino vorrebbe tenere il giovane attaccante ma potrebbero trovarsi di fronte ad un muro. La volontà di Immobile sarebbe quella di misurarsi su palcoscenici più importanti, vivere da protagonista la Champions League, solo assaggiata in un’amara serata juventina contro il Bordeaux, quando la Juve arrancava, ben lontana dai fasti di questi ultimi 3 anni. Vendendo Immobile, il Torino potrebbe avere la liquidità necessaria per trattenere l’altro gioiello, Alessio Cerci, visionato anche Domenica dagli osservatori dell’Atletico Madrid, rimasti piacevolmente colpiti dalla prestazione (e dal gran gol) del funambolico attaccante romano. Anche qui, bisognerà misurarsi con le ambizioni dell’atleta.

Vedremo come andrà a finire questo intreccio di mercato ma le premesse sembrerebbero piuttosto buone. Il Borussia avrebbe un nuovo e svecchiato reparto offensivo, la Juventus un difensore di caratura mondiale per puntare ad essere protagonista anche in Europa e il Torino potrebbe tentare nell’impresa di tenere Cerci per puntare all’Europa.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.