Speciale Calciomercato Del 17/04/14

INTER, SI TORNA SU MORATA. IL GENOA PUNTA AL COLPO BAPTISTAO E STUDIA GIACCHERINI, MENTRE IL NAPOLI VA SU GARAY E KOULIBALY. LA SAMP OSSERVA PEJCINOVIC, IL PARMA SONDA CHOUPO-MOTING, ROMA E GARCIA CONTINUANO INSIEME PER BEN CINQUE ANNI!

Speciale Calciomercato

INTER – Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, in occasione della presentazione di Real Madrid-Inter vecchie glorie, i massimi livelli della società interista, compreso il presidente Erick Thohir, si recheranno nella capitale spagnola proprio nella due giorni di Champions, ovvero il 22-23 di questo mese. Il club nerazzurro coglierà l’occasione per parlare con i Blancos diAlvaro Morata, attaccante in scadenza nel 2015 che piace tantissimo ad Ausilio. Il Real sembra disposto a cedere il proprio talento per 15 milioni di euro, purchè l’Inter sia disposta ad inserire una clausola di riacquisto che gli permetta in futuro di riportare in Spagna il talentino madridista.

GENOA – Il Secolo XIX fa il punto sull’attacco del Genoa che verrà. Ballano sempre valutazioni su Alberto Gilardino, con Preziosi che ha necessità di dare un’occhiata anche ai conti. E Gila ha mercato, nonostante sia stimatissimo in casa Genoa: c’è il Napoli, dal quale potrebbero arrivare sei milioni di euro per la punta azzurra. Davanti serve cambiare tanto, però, per questo è già stato sondato Leo Baptistao dell’Atletico Madrid, ora in prestito al Betis Siviglia. Gli altri nomi sono quelli di Choupo-Moting, in scadenza con il Mainz, oltre ad Oriol Riera dell’Osasuna e Ayoze Perez, che non rinnoverà con il Tenerife. Secondo quanto riporta Il Secolo XIX inoltre, potrebbe esserci ancora l’Italia nel futuro di Emanuele Giaccherini. L’esterno del Sunderland potrebbe lasciare i Black Cats qualora il club britannico dovesse retrocedere in Championship. Il rischio è forte, il Genoa ci pensa e lo ha già sondato lo scorso gennaio.

NAPOLI – Lungo approfondimento di mercato su Il Mattino a proposito del Napoli ed apre scrivendo che a maggio, a fine campionato, sarà annunciato il colpo Maxime Gonalons. Aulas, presidente del Lione, si è convinto e bravo è stato De Laurentiis a non andare alla rottura col club transalpino. Il venticinquenne se ne andrà, le società sono d’accordo su un affare da 14 milioni con 1,8 milioni di ingaggio per quattro stagioni. Per la difesa invece, starebbe per arrivare, per 5 milioni di euro dal Genk, il gigante senegalese con passaporto francese, Kalidou Koulibaly. Centrale e terzino destro, ha convinto gli scout azzurri, mentre in attacco piace tantissimo Abel Hernandez del Palermo. A sinistra piace invece Sandro del Porto, che costa tra i 10 ed i 12 milioni di euro, club dove in mediana c’è sempre l’obiettivo Fernando. Inoltre, secondo quanto riportato da Tuttosport il Napoli avrebbe messo gli occhi sul centrale del Benfica Ezequiel Garay per la prossima stagione. L’argentino sarebbe infatti considerato il giusto rinforzo per una difesa che non ha sempre convinto in questa stagione. Per strappare Garay al Benfica e alle rivali europee i partenopei dovranno però sborsare una cifra vicina ai 20 milioni di euro di clausola rescissoria presente nel contratto del giocatore.

TORINO – Obiettivo a Bologna per il Torino, scrive Tuttosport. I granata cercano sempre di capire quale sarà la situazione del club rossoblù nel finale di stagione per partire eventualmente all’attacco di Panagiotis Kone. Il greco è l’obiettivo numero uno per il 3-4-1-2 che ha in mente Giampiero Ventura in vista della stagione che verrà. Poi Jasmin Kurtic: il riscatto a 2 milioni dal Palermo pare possibile, difficile invece e complicato il futuro di Omar El Kaddouri.

BOLOGNA – Come stiamo riportando da alcuni giorni, il Bologna ha messo nel mirinoMassimo Drago per la panchina in vista della prossima stagione. Secondo quanto raccolto in esclusiva da TuttoMercatoWeb, l’allenatore potrebbe portare al club felsineoLorenzo Del Prete, difensore e giocatore molto importante dei pitagorici arrivato quest’anno in prestito dal Novara. Inoltre, Pantaleo Corvino è il sogno per il Bologna che verrà. Lo scrive La Gazzetta dello Sport: in caso di permanenza in A del club rossoblù, il presidente Albano Guaraldi penserebbe proprio al dirigente salentino come uomo mercato che verrà. Dopo Rino Foschi, dunque, la grande ipotesi e strada porta a Corvino che, proprio stanotte, ha detto a Tuttomercatoweb.com cose importanti sul suo futuro. “Non dipende mai solo da quello che vorresti fare tu, bensì anche da ciò che ti viene prospettato”.

SAMPDORIA – Ultime di mercato dalla Francia, per la Sampdoria. Secondo quanto scriveFrance Football, ci sarebbe anche la formazione blucerchiata su Nemanja Pejcinovic. Difensore serbo, come Mihajlovic, è un classe 1987 in scadenza di contratto con il Nizza. Occhio, però: perché le scorse settimane l’entourage del calciatore ha visto il club transalpino e le trattative per un eventuale rinnovo sono sempre in corso.

ROMA – Il Tempo fa il punto sul mercato della Roma e scrive che ci sono sei giocatori in bilico nel progetto giallorosso. Il primo è Miralem Pjanic, con il club che aspetta ancora una risposta all’ultima proposta di rinnovo. Adem Ljajic è in bilico, il futuro dipende da lui e vorrebbe più minutaggio. Michael Bastos vorrebbe restare, sta alla Roma decidere se spendere 3.5 milioni di euro per il riscatto, mentre ne servono 2 in più per tenere Rafael Toloi. Infine Rodrigo Taddei, grande conferma-sorpresa di questo finale di stagione ed in scadenza in estate oltre a due baby: Federico Ricci e Tin Jedvaj, che potrebbero andare a farsi le ossa in prestito. Tramite il proprio sito ufficiale, l’esperto di mercato Alfredo Pedullà rivela i dettagli che potrebbero portare presto al rinnovo tra Rudi Garcia e la Roma: i discorsi vanno avanti da settimane, sia pure in forma riservata. Si lavora per un prolungamento lunghissimo, addirittura di altri quattro anni, oltre a quello già presente nell’attuale accordo, con una base da circa 2,5 milioni a stagione più vari bonus.

LAZIO – Il nome di Fabio Quagliarella continua a tenere banco in casa Lazio. L’attaccante della Juventus piace molto alla società del presidente Lotito ma, secondo quanto appreso dalla redazione di Tuttomercatoweb.com, qualora dovesse lasciare in estate il club bianconero preferirebbe un’avventura all’estero. A tal proposito alcuni contatti con società straniere sembrano essere già avvenuti nelle ultime settimane. Tuttosport inoltre scrive che Edy Reja si gioca il posto per il futuro a partire dalla gara contro il Torino. Ha un contratto sino al 2015, già, ma molto dipenderà anche dall’eventuale qualificazione in Europa League dei biancocelesti. La permanenza non è così certa, sebbene rimarrebbe eventualmente come direttore tecnico. Le ipotesi sono Stefano Colantuono, tecnico dell’Atalanta, Stefano Pioli, ex Bologna e Roberto Donadoni, ora allenatore del Parma. Colantuono ha detto no, le altre sono ipotesi anche se il candidato forte sarebbe Simone Inzaghi, ora tecnico della Primavera che Lotito sta valutando con attenzione da lungo tempo.

FIORENTINA – Nuove indiscrezioni molto interessanti provenienti dall’Inghilterra. Secondo quanto riportato dal Daily Star ci sarebbe un nuovo club in pole position per il forte esterno della Fiorentina Juan Guillermo Cuadrado: si tratta del Liverpool di Brendan Rodgers, squadra al momento in testa nella Premier League con due punti di vantaggio sul Chelsea di Mourinho. Secondo il tabloid una difficoltà può essere il fatto che il colombiano è in comproprietà fra i viola e l’Udinese, ma per venti milioni di sterline (circa 24 milioni di euro) entrambi i club potrebbero accordarsi per la cessione. Borja Valeroed un legame sempre più forte con la Fiorentina. Il centrocampista spagnolo vedrà scadere il proprio accordo col club viola nel 2016, ma presto arriverà il rinnovo, come confermato dallo stesso centrocampista a Sky Sport: “Rinnovo? Non è un problema. Se la società chiama sono pronto a firmare in 5 minuti. Fino al 2018? Qualsiasi cosa la società voglia fare per me sarebbe bellissimo”, l’anticipazione trasmessa dall’emittente.

MILAN – Jorge Berlenga, agente di Guillermo Ochoa, portiere messicano in scadenza di contratto con l’Ajaccio, ha parlato ai microfoni di Fox Deportes del suo futuro. “Ochoa non ha bisogno di giocare la Coppa del Mondo per dimostrare il suo talento. Non sappiamo dove giocherà nella prossima stagione. Credo che voglia continuare a giocare in Francia, ma ha avuto un’offerta dal Milan. Spero vada in grande club, se lo merita”.

JUVENTUS – Le possibilità di conferma in casa Juventus per Pablo Daniel Osvaldo si riducono. Lo scrive Tuttosport, visto che i 15 milioni per il riscatto dal Southampton sono considerati eccessivi ma anche i 3.5 milioni di ingaggio. Due reti in Europa League ed amen, non convincono la società, sebbene Osvaldo si sia ambientato a Torino, con Conte e compagni. Ci proverà, a far ricredere il club, così come cercherà di convincere anche Prandelli a portarlo in Brasile…

UDINESE – La Gazzetta dello Sport fa il punto sul futuro di Francesco Guidolin. La cui conferma sulla panchina dell’Udinese non è certo un’ipotesi da scartare, tutt’altro. Però stanno già circolando nomi ed ipotesi per un eventuale sostituto come Eusebio Di Francesco, ora alla guida del Sassuolo, Rolando Maran, ex Catania, mentre spuntano anche le idee Valerio Bertotto e Davide Nicola, protagonista la scorsa stagione della promozione in A col Livorno prima dell’esonero coi toscani.

PARMA – Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, il pressing dell’Inter sull’attaccante del Mainz Eric Maxim Choupo-Moting si sarebbe affievolito, favorendo così l’inserimento da parte di altre società che da tempo hanno messo nel mirino l’attaccante con il contratto in scadenza nel prossimo giugno. In particolare si segnala un sondaggio da parte del Parma ed uno da parte della Juventus che già in estate aveva preso informazioni in merito.

SASSUOLO – Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, non solo il mercato dei giocatori ma anche quello degli allenatori sta prendendo piede in vista della prossima sessione estiva. Il Sassuolo ed il Catania, in particolare sembrano avere inserito nella lista dei candidati alla propria panchina anche Fabio Liverani. Il giovane allenatore è stato apprezzato nella breve esperienza di questo inizio di stagione al Genoa, e non è escluso che possa avere presto l’opportunità di tornare in pista.

IL CHELSEA PUNTA FORTE SU DIEGO COSTA. LO UNITED PREPARA L’ASSALTO A SHAW. DZEKO-CITY PROVE DI RINNOVO. KROOS RESTA A MONACO. IL BAYER PROVA IL BLITZ PER DRMIC. DRAXLER E FARFAN RESTANO ALLO SCHALKE 04. COURTOIS CONTINUA CON L’ATLETICO. DUE RINNOVI PER LA REAL SOCIEDAD. PSG-BLANC AVANTI ASSIEME.

INGHILTERRA: Il Chelsea fa sul serio per Diego Costa e prepara un assegno da 60 milioni di euro per convincere l’Atletico Madrid a cedere il centravanti spagnolo che firmerà un contratto da 11 milioni l’anno. In casa Manchester United invece si lavora all’affare Luke Shaw per cui è pronta un’offerta mostruosa da 30 milioni di sterline per strappare il terzino proprio al Chelsea. Il Manchester City invece ha iniziato le trattative per il rinnovo di Edin Dzeko tornato protagonista sotto la guida di Pellegrini. L’Arsenal lavora invece per portare in Premier il centravanti croato Mario Mandzukic del Bayern Monaco, che però il club tedesco non vuole cedere. Il Liverpool sembra intenzionato a riportare a casa il difensore Tiago Ilori, difensore in prestito al Granada che sta facendo vedere ottime cose in Liga.

GERMANIA:L’agente di Toni Kroos, Volker Struth, ha chiuso all’addio del suo assistito al Bayern Monaco: “Non è mai arrivata alcuna offerta dal Manchester United e non è una priorità per noi. Toni vuole infatti rimanere al Bayern Monaco almeno fino alla scadenza del suo attuale contratto fissata per il giugno 2015”. Il Bayer Leverkusen invece punta forte su Josip Drmic del Norimberga e prepara un’offerta da 9 milioni di euro per lo svizzero. Le Aspirine dovranno però resistere alle sirene inglesi per Son e Brandt, finiti nel mirino del Liverpool. Il presidente dello Schalke 04 ha invece chiuso agli addii diJulian Draxler e Jefferson Farfan: “Sono ottimista sulla permanenza di Draxler e Farfan anche nella prossima stagione”.

SPAGNA: Il futuro di Thibaut Courtois sarà ancora all’Atletico Madrid. Secondo quanto riportato da TMW gli spagnoli hanno infatti trovato l’accordo col Chelsea per la permanenza del portiere belga. La Real Sociedad ha annunciato un doppio rinnovo: il portiere Ander Bardaji ha firmato fino al 2018, mentre il tecnico Jagoba Arrasare si è legato ai baschi fino al 2016.

FRANCIA:Il presidente del PSG Nasser Al-Khelaifi ha confermato nuovamente il tecnico Laurent Blanc nonostante l’eliminazione dalla Champions League per mano del Chelsea: “La situazione è semplice. Laurent Blanc è il nostro allenatore oggi e voglio che resti. Sono stato molto chiaro su questo punto prima del ritorno di Champions League contro il Chelsea. Questa è la mia opinione e non è cambiata dopo questo incontro”. Si muovono le punte in casa Marsiglia che potrebbe cedere Andre-Pierre Gignac, destinato allo sbarco in Premier League, e sostituirlo con Islam Slimani dello Sporting Lisbona. Le alternative sono: Bafetimbi Gomis del Lione, Dario Cvitanich del Nizza e Diafra Sakho del Metz.

RESTO D’EUROPA: Il CSKA Mosca punta un duo di talenti cechi il difensore Tomas Kalas del Chelsea e l’ala Pavel Kaderabek dello Sparta Praga per dare il via a un nuovo progetto vincente. In Svizzera il Vaduz ha piazzato il primo colpo per la prossima stagione prelevando Steven Lang dal Grasshoppers. Per sostituire Dick Advocaat, l’AZ Alkmaar ha individuato, nel profiilo degli allenatori vagliati, anche una leggenda rossonera. Sulla lista del direttore tecnico Earnie Steward figura, infatti, anche il nome di Marco van Basten.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.