Allegri Fa Spesa in Italia Per il Suo Tottenham

Ormai non ci son più dubbi, Massimiliano Allegri sarà il nuovo allenatore del Tottenham. Dopo la parentesi milanista, conclusasi con l’esonero a favore di Seedorf, il tecnico toscano ripartirà dall’Inghilterra.

AC Milan v Torino FC - Serie A

Allegri sta già programmando la prossima stagione, in un Tottenham che vuole ripartire alla grande dopo una stagione deludente, complice l’addio di Gareth Bale, mister 100 milioni, in direzione Real Madrid. La partenza dell’asso gallese ha lasciato un vuoto incolmabile nello scacchiere tattico del club anglosassone, complice anche il flop di Erik Lamela, che ha deluso al primo anno nella Premier League.

I nomi che Allegri ha fatto ai dirigenti degli Spurs sono quelli di Astori, difensore centrale già allenato a Cagliari, ambito anche da Napoli e soprattutto dalla Roma, Paletta, difensore argentino con passaporto italiano in forza al Parma ambito anche da Juventus e Napoli, Parolo, centrocampista dal gol facile anch’egli di proprietà del Parma e un attaccante molto caro ad Allegri: Alessandro Matri.

Nonostante la deludente parentesi milanista, l’attaccante ex Juventus, sembrerebbe sempre nei pensieri del tecnico toscano, che vorrebbe concedere un’altra chance al bomber, ora in prestito alla Fiorentina.

Il budget ha disposizione per il mercato dovrebbe essere piuttosto consistente, per una stagione che potrebbe rilanciare il Tottenham e contemporaneamente la carriera di Massimiliano Allegri.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.