Speciale Calciomercato Del 19/04/14

ROMA, PAULINHO E’ UNA IDEA CONCRETA. IL GENOA PENSA A CECCHERINI, MENTRE IL CITY SI GETTA SU MUSTAFI. INZAGHI NOME LOW-COST PER IL MILAN, NILTON SEMPRE PIU’ VICINO ALL’INTER. TORO: IMMOBILE NEL MIRINO DELL’ATLETICO MADRID

Speciale Calciomercato

ROMA – Ve lo abbiamo anticipato, Paulinho è obiettivo caldo della Roma. Un intermediario avrebbe sondato il terreno con il Tottenham per un prestito oneroso con diritto di riscatto, scrive Il Tempo. Gli Spurs lo valutano però 20 milioni e difficilmente diranno sì alla proposta. In casa Roma molto dipende e dipenderà da Miralem Pjanic, che ancora non firma coi giallorossi e che è sempre seguito dal Paris Saint-Germain. Inoltre, la Roma nelle ultime settimane è volata in Portogallo per visionare dal vivo Rafael Alexandre Fernandes Ferreira Silva, meglio conosciuto come Rafa Silva. Il giocatore, centrocampista offensivo classe 1993, milita nello Sporting Braga, con il quale ha messo a referto in stagione 27 presenze fra campiona e coppe con otto realizzazioni. Per l’attacco infine, si segue Pierre-Emerick Aubameyang. Arrivato al Borussia Dortmund la scorsa estate dal Saint-Etienne, la Roma lo ha seguito e potrebbe fare un pensierino all’ex Milan. Occhio, però, perché il Dortmund ha fatto seguire dai suoi osservatori Mattia Destro negli scorsi giorni, punta che però la Roma non intende vendere.

LIVORNO – Obiettivo Federico Ceccherini del Livorno per il Genoa. Lo scrive Il Secolo XIX, che spiega come il difensore centrale della formazione toscana sia seguito anche da Inter, Roma e Udinese. Tornerà intanto da Cesena il classe 1994 sloveno Luka Krajnc, mentre a metà campo sarà valutato anche Andrea Doninelli, ora al Benevento, seguito da Sassuolo e Latina.

JUVENTUS – Il futuro di Antonio Conte potrebbe essere lontano da Torino. Uno scenario che riapre nuovamente La Stampa, che spiega come in Francia ed in Inghilterra soldi e idee per prenderlo non mancano. Il Monaco è tornato in prima fila: Ranieri viaggia verso un esonero quasi scritto, Rybolovlev segue anche Zinedine Zidane. Poi l’Arsenal, che potrebbe salutare Wenger dopo 18 anni, segue Conte. Ed in Inghilterra è da capire anche che sarà del futuro della panchina del Manchester United. Per quanto riguarda gli arrivi, secondo quanto rivelato dal portale iberico Fichajes.net non ci sarebbe solo il Milan sulle tracce dell’attaccante del Feyenoord Jean-Paul Boëtius. Anche la Juventus avrebbe infatti preso informazioni sul calciatore classe ’94, protagonista di una grande stagione in Eredivisie.

MILAN – Tuttosport è netto e deciso: Clarence Seedorf a fine stagione non sarà più l’allenatore del Milan. Le voci dicono pure che il ‘sogno’ quinto posto potrebbe non bastare, visto che il mancato feeling con Galliani e coi giocatori non sono piaciuti a Berlusconi. Così l’idea è quella di promuovere Filippo Inzaghi, anche perché il tecnico sarebbe una soluzione low cost, che permetterebbe al Milan di avere pure un bilancio sotto controllo.

INTER – Nilton è in mano all’Inter, ribadisce La Gazzetta dello Sport. Clausola di rescissione di 5,5 milioni di euro per il mercato europeo, i nerazzurri sarebbero vicini al colpo dal Cruzeiro. Occhio anche i possibili rinforzi sull’out mancino: secondo Tuttosport, dal Real Madrid potrebbe arrivare Fabio Coentrao. I Blancos lo lascerebbero partire in prestito e sarebbe il profilo ideale per soddisfare le richieste di Mazzarri.

UDINESE – Secondo quanto riporta il quotidiano Il Gazzettino, a fine stagione il capitano dell’Udinese Antonio Di Natale lascerà il calcio giocato. Nessun passo indietro da parte dell’attaccante, che al contrario di quanto raccontano il tecnico Guidolin ed i suoi compagni di squadra avrebbe già deciso di attaccare le scarpette al chiodo. Il futuro del giocatore è quello di responsabile del vivaio dell’Empoli oltre che di vice-presidente del club.

FIORENTINA – Secondo quanto riporta Il Giornale, l’Inter sarebbe molto interessata aVincenzo Montella per sostituire nel corso della prossima stagione l’attuale tecnico Walter Mazzarri. Un contatto tra l’allenatore viola potrebbe avvenire nei prossimi giorni, mentre la Fiorentina si starebbe cautelando contattando Claudio Ranieri in scadenza di contratto con il Monaco.

LAZIO – Un’idea per il mercato della Lazio. Occhi puntati su Tomas Wagner, attaccante classe ’90 del Viktoria Plzen. Un nome valutato dagli uomini mercato biancocelesti, una possibilità per l’estate. Capitolo uscite: secondo quanto riferisce Infoticker.ch, il Sion, club svizzero avrebbe manifestato interesse per il re dei goleador tedeschi Mirolav Klose, attaccante in scadenza di contratto con la Lazio. Il collettivo elvetico proverà a ripetere l’operazione che portò già Gennaro Gattuso in Svizzera.

SAMPDORIA – Secondo quanto raccolto dalla redazione di Tuttomercatoweb.com anche il Manchester City si sarebbe mosso per il difensore della Sampdoria Shkrodan Mustafi attualmente in forza alla Sampdoria. Il tedesco, che potrebbe essere convocato dalla Germania per la Coppa del Mondo, nelle ultime settimane ha visto crescere il numero degli estimatori con la Juventus che sembra in pole per acquisirne il cartellino. Oltre al City anche altri club di Premier League starebbero monitorando il difensore e potrebbero inserirsi nelle prossime settimane nella corsa per il blucerchiato.

TORINO – Tutti su Kamil Glik dalla Germania. Lo scrive Tuttosport, col capitano polacco del Torino che va in scadenza nel giugno 2015. I granata cercano di rinnovare il contratto del ragazzo in scadenza e di portarlo al 2017 e, a seguire, cercheranno anche gli accordi con Daniele Padelli e con Emiliano Moretti. Discorso più complesso per Salvatore Masiello: il club vuole prima capire come e quando recupererà visto che è sempre out.

MILAN – Secondo quanto riporta il portale spagnolo Fichajes.com il Manchester Unitedsarebbe pronto ad inserirsi nella trattativa tra Milan e Valencia per il riscatto di Adil Rami. I rossoneri starebbero cercando di abbassare il prezzo fissato a 12 milioni di euro, ma le parti sarebbero ancora decisamente distanti. I Red Devils non avrebbero nessun problema nel versare nelle casse del club spagnolo la cifra richiesta, soffiando sotto al naso del club milanista uno dei giocatori che nel corso di questa stagione si è distinto nonostante l’andamento altalenante della squadra.

ATALANTA – Arrivato all’Atalanta in prestito secco a gennaio dal Parma Yohan Benalouane, difensore tunisino nel mirino di diverse squadre di Bundesliga, ha espresso una chiara preferenza circa il proprio futuro. In un’intervista all’Eco di Bergamo infatti il difensore tunisino ha dichiarato di voler rimanere a Bergamo anche il prossimo anno: “Sono all’Atalanta in prestito, spero di meritarmi la conferma perché qui sto bene e vedo possibilità di crescita molto interessanti”.

UDINESE – L’Udinese torna sul talentuoso classe ’94 del Racing Avellaneda, Rodrigo Javier De Paul, già cercato mesi fa dal club bianconero, come già anticipato dalla nostra redazione. Secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio, il club dei Pozzo starebbero trattando per acquistarlo e girarlo al Granada, dove il talento dell’Academia potrebbe maturare e fare il definitivo salto di qualità.

TORINO – Secondo quanto si legge su El Confidencial, la grande stagione di Ciro Immobile, attaccante a metà tra Juventus e Torino, ha posto il giocatore sotto i riflettori della Liga spagnolo, in particolare della capolista Atletico Madrid, che starebbe pensando proprio all’attaccante granata per la sostituzione di Diego Costa, allettato dalle sirene della Premier League.

ARSENAL ALLA CACCIA DI TERZINI. KOSCIELNY VERSO IL RINNOVO. IL WEST HAM PUNTA SLIMANI. HOWARD-EVERTON C’è IL RINNOVO. IL BAYERN CERCA UN DIFENSORE. TRE NUOVE PISTE PER TER STEGEN. AULAS BLINDA I GIOIELLI. DOPPIO RINNOVO A TOLOSA. IN 4 PER SOTITUIRE MARTINO AL BARCELLONA. VAN BASTEN FIRMA CON L’AZ

INGHILTERRA: L’Arsenal sembra preparare una mezza rivoluzione che dovrebbe riguardare sopratutto la difesa. La società londinese infatti è alla caccia di terzini che possano rafforzare il reparto arretrato e ringiovanirlo. Gli obiettivi sono Serge Aurier del Tolosa e Sebastian Jung dell’Eintracht Francoforte. Al centro invece si va verso il rinnovo di contratto di Laurent Koscielny, al centro dell’interesse di diversi club in Inghilterra e in Germania. Il Manchester United monitora da vicino il giovane centrocampista Tonny Vilhena del Feyenoord per la prossima stagione. Il West Ham invece punta forte su Islam Slimani dello Sporting Lisbona anche se i 5 milioni di euro messi sul piatto dai londinesi non sembrano essere abbastanza per i lusitani. Tim Howard e l’Everton ancora insieme. L’estremo difensore statunitense, 35 anni compiuti, ha rinnovato il proprio con i Toffees fino a giugno del 2018.

GERMANIA: Il Bayern Monaco continua a monitorare il mercato dei difensori per rinforzare la rosa a disposizione di Guardiola. Due gli obiettivi principali: Aumeric Laportedell’Athletic Bilbao e Konstantinos Manolas dell’Olympiacos. Due calciatori giovani, ma già dotati di una certa esperienza internazionale. Il Bayern inoltre punta su un altro giovanissimo talento come Easah Suliman, anch’egli difensore, dell’Aston Villa. Il Borussia Dortmund punta il belga Thorgan Hazard, fratello minor di Eden, del Chelsea per rafforzare il centrocampo. Il futuro di Marc-Andre ter Stegen potrebbe cambiare se la Fifa non dovesse togliere il blocco di mercato al Barcellona. Il portiere del Borussia Monchengladbach infatti sarebbe finito nel mirino di Tottenham, Arsenal e Paris Saint-Germain pronte ad approfittare della situazione e sfilare il tedesco dalle mani dei catalani.

Il dopo Olic a Wolfsburg potrebbe chiamarsi Mame Biram Diouf, attaccante in scadenza con l’Hannover. Il senegalese si sarebbe già incontrato coi dirigenti del Wolfeper trovare un accordo in vista della prossima stagione. L’Eintracht Braunschweig ha annunciato sul proprio sito ufficiale l’arrivo del portiere Rafal Gikiewicz dal Slask Wroclaw. Il portiere polacco, che arriva a parametro zero, ha firmato un contratto fino al 2016.

FRANCIA: Il presidente del Lione Aulas ha parlato del futuro di due stelle blindandole al club anche per la prossima stagione: “Lacazette e Grenier non lasceranno il Lione in estate”. Il Marsiglia nelle prossime ore dovrebbe annunciare l’arrivo di Marcelo Bielsa sulla panchina del club. Una mossa che potrebbe rilanciare le quotazioni di Morgan Amalfitano dato per quasi certo partente in estate. Secondo la redazione di TMW il calciatore sarebbe nel mirino di diversi club inglesi come Hull City, Everton e West Bromwich Albion, club che vorrebbe trasformare il prestito del francese in acquisto a titolo definitivo. Attraverso il proprio sito ufficiale, il Tolosa ha annunciato il rinnovo per il centrocampista Etienne Didot e il difensore Jean-Daniel Akpa-Akpro. Entrambi resteranno in Alta Garonna almeno fino a giugno 2017.

SPAGNA: Il destino di Gerardo Martino sembra ormai segnato: sarà addio al Barcellona. Per sostituirlo al momento ci sono quattro piste: gli spagnoli Ernesto Valverdedell’Athletic, Paco Jemez del Rayo Vallecano e l’ex Luis Enrique oltre all’olandese Frank de Boer dell’Ajax. Per quanto riguarda il mercato invece potrebbe restare Javier Mascherano a cui è stato offerto il rinnovo di contratto. In una recente intervista, il portiere dell’Espanyol Kiko Casilla, ha parlato del suo futuro in Catalogna, escludendo l’addio: “Sono felice qui e voglio restare. Questo club mi ha dato tanto aiuto nei momenti peggiori”, si legge su El Mundo Deportivo.

RESTO D’EUROPA: Marco van Basten sarà il prossimo tecnico dell’AZ Alkmaar. L’ex attaccante ha firmato un accordo fino al 2016. Secondo quanto si legge su Football Directs NewsJuan Fernando Quintero, centrocampista del Porto ed ex Pescara, è finito nel mirino di Real Madrid e Liverpool, intenzionate a darsi battaglie per arrivare al colombiano in vista della prossima stagione. Dalla Scozia arrivano le prese di posizione di due giocatori decisi a non abbandonare i rispettivi club. Virgil van Dijk ha infatti spiegato di voler restare ancora a lungo con il Celtic nonostante le sirene di diversi club inglesi. Stesso dicasi per Bilel Mohsni che ha spiegato di preferire il Glasgow Rangers rispetto a un club che milita nelle retrovie della Premier League inglese. iArrivato la scorsa estate dalla Cina l’attaccante Lucas Barrios non è riuscito a imporsi come avrebbe voluto in Russia con la maglia dello Spartak Mosca e per questo potrebbe lasciare il club moscovita nella prossima finestra di mercato. L’alto ingaggio, attorno ai 3 milioni di euro a stagione, potrebbe però frenare le pretendenti. Secondo Izvestia per ovviare a questo problema lo Spartak sarebbe disposto anche a cedere in prestito il giocatore pagandone parte dell’ingaggio.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.