Mondiali: La Top 11 Degli Esclusi Da Prandelli

Da Alberto Gilardino a Domenico Criscito, passando per gli eterni Francesco Totti e Luca Toni. Sono tanti i giocatori che sentivano di poter essere pronti a giocarsi il Mondiale in Brasile e che invece guarderanno da casa la rassegna iridata.

prandelli9

In porta c’è il giovane Scuffet, talento dell’Udinese che sicuramente avrà modo e tempo per trovare spazio nell’Italia dei grandi. La difesa è rappresentata da De Silvestri, che ci ha sperato fino all’ultimo, Astori, Gastaldello e Criscito, che non ha fatto mistero della sua delusione tramite il suo profilo twitter (“Ci sono rimasto di m…”).

A centrocampo troviamo Florenzi, autore di un ottimo campionato con la maglia della Roma, e Cigarini, metronomo dell’Atalanta che in Nazionale non ha mai trovato la sua vera dimensione. Davanti, nel 4-2-3-1 che abbiamo provato a disegnare, spazio a Diamanti, che paga il fatto di essere andato a giocare in Cina, Totti e Toni. Oltre a quelli appena citati, restano fuori dalle scelte del ct anche gente come Gilardino, El Shaarawy, Bonaventura, Gabbiadini e il giovane Berardi. Che dite, Prandelli ha fatto le scelte migliori possibili?

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.