Inter, 80 mln Di Rosso in Bilancio: Serve Vendere Un Big (Icardi?)

Oggi il cda che ratificherà gli 80mln di passivo in bilancio. Guarin e Icardi serviranno per fare cassa. Ma bisogna venderli bene senza farsi prendere per il colletto.

icardi-inter

Non arriveranno belle notizie dai cda di Inter e Inter Media and Communication in programma oggi. Si rimarrà in linea col passivo dell’ultimo esercizio, ovvero con un rosso di 80 milioni (secondo ‘Tuttosport’) che farà di nuovo accendere la spia rossa dalle parti di Nyon dove la Uefa ormai monitora con grande attenzione i bilanci delle società, soprattutto quello che, senza le Coppe, non hanno molti margini di guadagni extra.

All’Inter non è bastato liquidare i senatori e togliersi dal groppone ingaggi pesanti. Le tanto attese cessioni dei vari KuzmanovicAlvarez Guarin non ci sono state. Ecco perchè, nonostante l’etichetta di incidebile (affiabibiata dallo stesso Thohir anche a Kovacic) l’Inter rischia di dover sacrificare Mauro Icardi sull’altare del mercato. Sull’argentino, come rivela il ‘Corriere dello Sport’ ci sono Atletico Madrid Arsenal.

Gli spagnoli, che sono interessati anche a Guarin ma che non hanno intenzione di cedere alle cifre richieste da Inter e dal giocatore, hanno fatto un primo sondaggio per Muarito arrivando fino a 20-22 milioni più bonus.

L’Inter non venderà la sua stellina (che ora come ora vorrebbe rimanere) per meno di 30-35 milioni, ecco perchè un’eventuale asta con i londinesi potrebbe essere farsi interessante.

In caso di partenza dell’argentino l’Inter potrebbe provare l’assalto a Mandzukic in uscita dal Bayern Monaco. Se ne saprà di più venerdì quando i un primo gruppo (fra cui anche Ranocchia che è pronto a prolungare fino al 2018) si presenterà ad Appiano per il pre-ritiro, prima della partenza (il 9) per Pinzolo.

Per quella data potrebbe finalmente esserci anche M’Vila. Il francese sta attendendo l’ok da Inter Rubin. I club sono d’accordo per il prestito con riscatto a 9 milioni ma per sbloccare la questione serve l’ok diTaider per il prestito in Russia. Sì che potrebbe arrivare nei prossimi giorni, non appena l’Algeria concluda la sua esperienza Mondiale.

Per la mediana il prestito con riscatto a 5,5 per Casemiro del Real Madrid sembra una strada ancora percorribile, mentre per il ruolo di terzino sinistro il Bayern avrebbe offerto il 24enne Diego Contento, ragazzotto nato e cresciuto nelle giovanili bavaresi e che fatica a trovare spazio in prima squadra. Tornerà in sudamerica (a farsi le ossa) Andy Polo. Il 19enne peruviano – riferisce ‘Sky’ – dopo sei mesi nella Primavera nerazzurra, verrà prestato ai Millonarios di Bogotà.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.