Milan: Sarà Rivoluzione in Attacco Con Diverse Partenze Eccellenti

I titoli di coda, l’inizio di una nuova era. Il Milan targato Inzaghi sta cambiando completamente volto, soprattutto in attacco, dove ai nastri di partenza della prossima stagione ci saranno molti volti nuovi.

AC Milan v Bologna FC - Juvenile Match

Al momento, della vecchia guardia, solo El Shaarawy e Pazzini sono sicuri del posto, per gli altri la cessione è la pista più praticabile. Il primo a salutare è stato Kakà, la cui scelta di accettare l’offerta degll’Orlando City ha permesso al Milan di risparmiare 8 milioni di euro lordi, il prossimo sarà Robinho, che nei giorni scorsi ha ricevuto il ben servito da Galliani. Il brasiliano, oltre al rientro in Brasile al Santos, sta valutando le proposte che sono arrivate dagli Stati Uniti, un’indiscrezione confermata dal suo ex compagno e amico Kakà: “Credo che Robinho possa essere uno dei prossimi giocatori a ricevere un’offerta dalla MLS”.

DUBBI E CERTEZZE – Oltre a Robinho faranno sicuramente le valigie anche Petagna, Niang e Matri. L’ex attaccante della Primavera rossonera sta studiando una proposta dal Cesena, il francese cerca squadra in Inghilterra, per Matri resta in piedi l’ipotesi Genoa, in cambio di Vrsaljko (ci ha provato anche il Torino). Infine c’è Balotelli, per cui non sono arrivate in via Aldo Rossi offerte concrete nonostante le indiscrezioni di mercato a cadenza quotidiana. Secondo il Corriere dello Sport il Milan ha deciso di liberarsene per 30 milioni, una cifra che però al momento nessun club è pronto a spendere.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.