Fabio_Capello_2805901b

Capello Rimane CT Della Russia Grazie Ad Una Clausola Da 30 Milioni!

Nessun esonero in vista per il ct della Russia Fabio Capello. Nonostante il fallimento della spedizione brasiliana, il tecnico friulano rimane sulla panchina russa, complice anche una clausola da 30 milioni.

Fabio_Capello_2805901b

L’Unione calcistica russa, per bocca per presidente Nikolai Tolstikh, ha preso le difese dell’allenatore italiano dopo le dure polemiche dei giorni scorsi per il fallimento al Mondiale: ”Quando si parla della durata del contratto sono previste clausole di disdetta ma ora è necessario parlare d’altro. A settembre la nostra squadra dovrà partecipare alle qualificazioni degli Europei e  ci sono i preparativi per i mondiali di casa (nel 2018, ndr). La critica e l’analisi certamente ci devono essere, ma tutto deve essere rivolto al miglioramento del gioco della nostra squadra, quindi tutto deve essere costruttivo”. A fine luglio, sempre secondo quanto riferisce Tolstikh, Capello presenterà alla Federazione un resoconto sul suo operato, ma non ci sarà alcuna audizione alla Duma, il Parlamento russo. I maligni riferiscono che a salvare Don Fabio sia stata la penale di 30 milioni di euro per liberarlo dal contratto in essere fino al 2018.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *