Prandelli a Ruota Libera Contro Balotelli e Giuseppe Rossi

Dopo aver parlato con la stampa turca, durante la sua presentazione come nuovo allenatore del Galatasaray, l’ex ct della Nazionale Cesare Prandelli parla anche con la stampa italiana. Le sue dichiarazioni, riportate da Sportmediaset, faranno molto discutere.


prandelli galatasaray

SU BALOTELLI E ROSSI – “Balotelli per ora ha solo grandi colpi, deve diventare un campione. La più grossa delusione dal punto di vista umano però è stata Giuseppe Rossi”.

IL PARAGONE CON SCHETTINO E LE MINACCE – “Doloroso vedersi paragonato a Schettino (il riferimento è anche a un articolo di Aldo Grasso del Corriere della Sera, ndr), ma questo è il cinismo del nostro calcio. Ho ricevuto lettere di minaccia. Il mio progetto tecnico al Mondiale è fallito, ma leggere articoli o vedere trasmissioni tv in cui vengo paragonato a personaggi che non voglio nominare è di un cinismo assoluto. E può essere pericoloso”.

LA PAURA E LE DIMISSIONI – Qualcuno dei miei giocatori è stato tradito dalla paura, ma non è vero che il gruppo era diviso. La presenza delle famiglie nel ritiro è stato un aspetto positivo della nostra spedizione, ma tra le gente che mi accusa c’è qualcuno sporco dentro. Potevo chiedere una buonuscita, come avrebbero fatto tanti italiani, ma mi sono dimesso. Sono al Galatasaray per vincere e non per i soldi. Io e la mia famiglia riceviamo lettere di minacce dai tifosi“. 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.