I Peggiori 11 Del Mondiale Brasiliano 2014

Dopo avervi mostrato la TOP 11, ecco la FLOP 11, ovvero i giocatori che più hanno deluso in questa competizione mondiale. Ovviamente, c’è una discreta rappresentanza dell’Italia…

Flop 11

Ecco quindi schierata la formazione delle più grandi delusioni del Mondiale 2014, una squadra ricca di stelle che però, loro malgrado, non hanno brillato…

Iker Casillas: Simbolo della Spagna nel bene e nel male. Questa volta nel male.

Dani Alves: Difficile dire se sia stato peggio il suo Mondiale o la sua acconciatura.

David Luiz: Mister 50 milioni… Buttati?

Pepe: Senza Ancelotti abbiamo rivisto il “vecchio Pepe”, quello che non ragiona.

Jordi Alba: Più che un’alba un tramonto… E perdonateci per l’ovvio gioco di parole.

Thiago Motta: Sarebbe ora di smettere di criticarlo, perché sarebbe ora di smettere di convocarlo.

Joao Moutinho: Doveva aiutare Cristiano Ronaldo. L’ha aiutato a uscire troppo presto.

Steven Gerrard: Sembrava rinato con il Liverpool, ma è bastato Hodgson per farlo sembrare un pensionato.

Mario Balotelli: “Why Always Me?”… Ovvero, perché questo ragazzo ci delude sempre?

Fred: Ha vinto la sfida dei decibel contro Shakira… Grazie ai fischi.

Diego Costa: Non si capisce perché la Spagna l’ha voluto e non si capisce neanche perché il Brasile l’ha snobbato. Nel dubbio lui riesce a deludere tutti.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.