I Giocatori Che Han Perso Più Valore Dopo i Mondiali: Comanda Balotelli!

Il Mondiale è finito, è tempo di bilanci, anche dal punto di vista economico: uno studio di ‘Pluri Sport Metric’ ha fatto le pulci alle quotazioni dei 50 calciatori più in vista della rassegna iridata, sottolineando quelli che hanno migliorato di più la propria valutazione, proprio grazie ai numeri messi in mostra in Brasile.

balotelli-1

I criteri di valutazione, spiega l’inchiesta, sono basati su vari parametri, tra cui età, condizioni fisiche, marketing e qualità tecnico-tattiche, condizioni del mercato.

Chi è il più svalutato? Ovviamente lui, Mario Balotelli: l’attaccante azzurro era partito bene, con un gol con l’Inghilterra, ma le successive due prestazioni contro Costa Rica e Uruguay e l’eliminazione dell’Italia hanno fatto sì che il suo valore cascasse da 33 milioni di euro a 28,5. Giù anche gli spagnoli, ormai ex campioni del mondo (Cesc Fabregas -9%), e i fischiatissimi brasiliani (Hulk flop con -10%).

Non mancano le sorprese: Manuel Neuer e Robin Van Persie su tutti. Di certo il loro non è stato un Mondiale da bocciatura. Anzi.

1) Mario Balotelli (ITALIA) -14%

2) Hulk (Brasile) -10%

3) Cesc Fabregas (Spagna) -9%

4) Manuel Neuer (Germania) -8%

5) Cristiano Ronaldo (Portogallo) -7%

6) Oscar (Brasile) -6%

7) Andres Iniesta (Spagna) -5%

     Robin van Persie (Olanda) -5%

     Mario Mandzukic (Croazia) -5%

10) David Silva (Spagna) -4%

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.