spray brasile

L’Inventore Dello Spray Utilizzato Ai Mondiali è Ora Milionario!

La bomboletta spray per tenere le giuste distanze tra pallone e barriera che abbiamo apprezzato al Mondiale non è stata un’invenzione da poco. Per gli amanti del pallone e gli addetti ai lavori, che hanno ritenuto la sua introduzione un passo in avanti significativo.

spray brasile

Ma anche per Heine Allemagne, un 43enne brasiliano che può vantarsi di aver brevettato l’idea e che ora è destinato a monetizzare la cosa. Da una bomboletta da 5 euro è infatti divenuto milionario con un prodotto ora valutato circa 1000 euro al pezzo, specie dopo la fornitura richiesta dalla Fifa per il Mondiale.

“L’idea mi è venuta nel 2000, quando stavo guardando una partita tra Brasile e Argentina – ha dichiarato al sito brasiliano Zero Hora -. Il commentatore televisivo disse una cosa che mi restò impressa, si chiese se avrebbe mai visto il giorno in cui le barriere non si sarebbero mosse”.

In quel momento stesso, scatta l’idea di un “prodotto biodegradabile che potesse lasciare una linea continua almeno per qualche istante”. La prima volta che si è fatto la barba, ecco che tutto è divenuto molto lineare. “Ho provato a usare la schiuma da barba e ho visto che funzionava”, racconta Allemagne.

Per trovare la formula giusta ci è voluto un po’ di tempo, ma alla fine è riuscito a inventare lo spray che scompare dopo 60 secondi. Un’idea che 14 anni dopo è destinata ad espandersi in tutto il mondo.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *