Nonostante Un Mercato Con Spese Folli il Real Madrid Chiude il Bilancio in Attivo!

James Rodriguez: 81 milioni; Cristiano Ronaldo, 97 milioni; Gareth Bale 100 milioni. Sembrerebbe impossibile, o quasi, rientrare a bilancio da una serie di spese così importante. Eppure il presidente del Real MadridFlorentino Pérez ha annunciato in conferenza stampa i dati che chiuderanno il bilancio 2013/2014 del club madrileno annunciando un bilancio chiuso in attivo.

-

38 MILIONI DI GUADAGNO – Il presidente Perez ha annunciato un ricavo nell’esercizio 2013-2014 di 38,5 milioni di euro al netto delle imposte  (48,2 milioni al lordo). La cifra sarà ufficializzato il prossimo 21 settembre davanti all’assemblea ordinaria del club.

RICAVI DA PRIMA DELLA CLASSE – Ma la cifra che deve far riflettere soprattutto i club italiani è quella relativa agli incassi del club merengue. Perez ha infatti annunciato che per la gestione 2013/14 la cifra incassata dal Real Madrid è di 603,9 milioni di euro, il fatturato più alto di tutto il mondo, che ha segnato un 10,9% in più rispetto alla gestione precedente. La cifra comprende anche le plusvalenze relative alla cessione dei giocatori un cira che da sola arriva a 57 milioni di euro.

ANCORA IN DEBITO, MA NON A RISCHIO FAIR PLAY – Nonostante queste cifre progressivamente in crescita Florentino Pérezha quantificato in 71,5 milioni di euro il debito netto pregresso dal Real Madrid con le banche spagnole. Una cifra che, però, è in calo del 21% rispetto alla passata stagione. Una cifra che non influenza le scelte della Uefa in merito al Fair Play Finanziario. Il club madrileno, infatti, continua a produrre utili di bilancio e non spende più di quanto incassa. Una posizione ritenuta positiva dalla Uefa che ha posto come caposaldo del suo Fair Play il pareggio di bilancio. Un obiettivo raggiunto più volte dal Real nel corso delle ultime stagioni. Grazie ad un fatturato unico nel mondo. I presidenti italiani prendano spunto.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.