Tim Wiese: Dopo 14 Anni Passerà Dal Calcio Al Wrestling!

L’ex portiere tedesco Tim Wiese, lasciato il calcio lo scorso gennaio, si è dato al body-building e ora pare intenzionato a intraprendere la carriera di wrestler.

Wiese wrestling

Una Coppa di Germania, una Coppa di Lega e una Supercoppa di Lega messe in bacheca col Werder Brema, oltre ad un bronzo conquistato con la Germania ai Mondiali del 2010 e la partecipazione agli Europei del 2012. Per l’ex portiere tedesco Tim Wiese, che i tifosi della Juventus certamente ricorderanno per via di una clamorosa ‘papera’ che regalò ad Emerson il goal per il passaggio del turno, gli allori non sono mancati nella sua carriera da calciatore lunga ben 14 anni.

Adesso, però, lasciato il calcio giocato, Wiese sembra abbia intenzione di intraprendere un’avventura quanto mai inusuale per un ex calciatore.

Appesi i guantoni al chiodo lo scorso gennaio, dopo aver rescisso il contratto con l’Hoffenheim, Wiese si era dato al body-building e ora, dopo esser diventato un colosso dal peso di 115 chilogrammi, pare abbia deciso di fare il suo ingresso nel mondo della WWE, la lega di Wrestling più popolare al mondo. Le offerte non gli mancano.

A confessare di aver ricevuto delle proposte in tal senso è stato lo stesso atleta durante un’intervista rilasciata alla ‘Build’. “Perchè dovrei dire di no? – ha detto Wiese – Il wrestling è molto popolare, soprattutto negli USA. Andrò lì a parlarne con il mio agente la prossima settimana“. Vedremo se dopo averlo visto volare fra i pali, Wiese volerà anche fra una corda e l’altra di un ring.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.