inter blocco mercato uefa

Fair Play Finanziario: Thohir Convocato Dalla UEFA!

Si è concluso da poco il Consiglio di Amministrazionedell’Inter. Il club guidato da Erick Thohir ha riunito tutti i soci attorno ad un tavolo per parlare principalmente di questioni economiche-scoietarie. Due i CdA svoltisi nel corso della mattinata con Inter Brand che ha preceduto quello, più importante di FC Internazionale.

inter blocco mercato uefa

BUCO DA 85 MILIONI – E’ stato ufficializzato il buco di bilancio da circa 85 milioni di euro, in crescita rispetto alla stagione 2012/13 chiusa in rosso di 79,9 milioni. La motivazione, non è legata alle operazioni concluse da Thohir, bensì delle minori plusvalenze maturate rispetto al precedente esercizio.

LA UEFA CONVOCA THOHIR PER IL FAIR PLAY FINANZIARIO – Nel corso del CdA, l’amministratore delegato Michael Bolingbroke ha anche comunicato al presidente Thohir che la Uefa ha inviato quest’oggi un invito a recarsi nei prossimi mesi a Ginevra per illustrare alla Uefa i futuri programmi aziendali relativi al business.

L’obiettivo è quello di verificare i processi di rientro dal deficit che influiranno sulla decisione di multare il club a fine stagione per le violazioni sul Fair Play Finanziario.

NUOVI ACCORDI, PREVISIONE DI CRESCITA – Un Thohir, che, però, non si è detto preoccupato poichè solo dal prossimo bilancio entreranno a pieno regime tutti gli accordi commerciali scelti finora. L’Inter dovrebbe riuscire a ricucire progressivamente il debito grazie alla rinegoziazione dell’accordo con lo sponsor tecnico Nike, che dovrebbe portare 21,3 milioni in cassa. Inoltre si aggiungeranno i 13,8 milioni garantiti dalla Pirelli e i 2,5 milioni girati dalla TIM. Nella prossima stagione, infine, l’Inter si è legata anche a Infront Italy che lavorerà soprattutto sulla progettazione di nuovi accordi in favore dell’Inter.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *