I Retroscena Della Sconfitta Per 7-1 Della Roma: Totti Con La Febbre, Le Urla, i Saluti Con Benatia…

Emergono dettagli sul ‘prima’ e ‘dopo’ Roma-Bayern in casa giallorossa: da Totti influenzato alle urla negli spogliatoi, fino all’ex Benatia.

roma bayern 1-7 retroscena

Perchè il Roma-Bayern di Francesco Totti è durato solo 45 minuti? Semplice, il capitano giallorosso aveva la febbre. Ma non solo, perchè dopo l’1-7 dell’Olimpico lo spogliatoio si è trasformato in un’autentica polveriera.

I retroscena legati al disastro capitolino in Champions vengono svelati da ‘Repubblica’, che fa sapere come il numero 10 sia sceso in campo influenzato e Garcia (sullo 0-5) abbia deciso di lasciarlo sotto la doccia nell’intervallo.

Al posto di Totti è entrato Florenzi, ma non si è trattato di scelta tattica nè di volontà del calciatore di tirarsi fuori dal ‘flop’: semplicemente, Rudi ha voluto risparmiarlo in vista della Sampdoria a fronte di un passivo ormai compromesso.

Il peggio, però, è arrivato al triplice fischio: sugli ‘scudi’ Radja Nainggolan, animo più acceso nella stanza che accoglieva i calciatori romanisti. Urla, momenti di tensione e pugni contro gli armadietti hanno caratterizzato il clima per nulla sereno col belga tra i più furiosi.

Sotto accusa sono finiti in particolare Iturbe e Gervinho, rei di non aver supportato nella maniera giusta la squadra in fase difensiva per contenere i lampi di Robben e soci. E poi ci sono quei saluti affettuosi di qualche ‘nostalgico’ con l’ex Mehdi Benatia, corredati da un “ci manchi” di troppo.

Infine la voglia di Garcia nel rimettere subito la sua Roma in carreggiata, con un summit a Trigoria insieme al ds Sabatini iniziato all’alba e proseguito col discorso ai calciatori durante l’allenamento: “Fa male ma dobbiamo rialzare la testa, da oggi il primo obiettivo torna ad essere un campionato da vincere”.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.