Juventus: il Dopo Pirlo Potrebbe Essere Un Giovane Talento Ex Milan

Bryan Cristante, passato dal Milan al Benfica la scorsa estate, sarebbe il nome nuovo per la successione di Pirlo alla Juventus, che segue Kramaric e sogna Shaqiri.

cristante juventus

Il calciomercato della Juventus, come noto, non conosce pause. E continua a puntare forte sulla linea verde. L’ultima voce, però, ha davvero del clamoroso e potrebbe spargere sale su alcune vecchie ferite rossonere.

Non è un mistero, infatti, che Madama sia a caccia ormai da tempo di un possibile vice-Pirlo ma, dopo avere seguito a lungo l’atalantino Baselli, le mire dei Campioni d’Italia starebbero dirottando in direzione Portogallo e, più precisamente,  in casa Benfica.

Lì gioca Bryan Cristante, giovane gioiello della Primavera del Milan ceduto senza troppi rimpianti dai rossoneri la scorsa estate e lanciato in Prima Squadra proprio da Allegri, oggi allenatore della Juventus. Cristante, appena diciannove anni di età,, secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’ sarebbe il profilo ideale per il centrocampo di Madama che, peraltro, potrebbe essere facilitata da una clausola che imporrebbe al Benfica un tetto in caso di offerte dall’Italia.

La beffa per il Milan, insomma, sarebbe davvero dietro l’angolo. Milan che d’altronde rischia di vedersi scippare dalla Juventus anche l’attaccante croato Kramaric, seguito per mesi da Galliani e ora molto più vicino ai bianconeri, che ne hanno già parlato sia con il Rijeka che con il padre del giocatore.

Infine, ottime notizie per Marotta arrivano pure da Monaco di Baviera, dove Guardiola ha di fatto liberatoShaqiri, scontento dello scarso utilizzo nelle file del Bayern e obiettivo da sempre della Juventus: “Chi non vuol restare è libero di andarsene. Sino a Natale dovremo giocare ancora 8 partite importanti. Dopo, cioè durante la pausa invernale, si potrà parlare di cessioni. Sia chiaro, ciò che voglio sono giocatori che abbiano il desiderio di giocare nel Bayern”, ha spiegato Pep.

La valutazione da venti milioni di euro, ovviamente, spaventa ancora la Juventus che spera di ottenere il giocatore in prestito oneroso con diritto di riscatto. Formula poco gradita al Bayern la scorsa estate ma che, a gennaio, potrebbe anche bastare per portare un altro svizzero a Vinovo.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.