Primo Colpo Dell’Inter Targata Mancini: Ecco Podolski!

Prestito gratuito con diritto o obbligo di riscatto: Podolski è sulla strada dell’Inter, che spera sempre di completare gli esterni con Cerci. Offerta per Allan, no dell’Udinese.

podolski inter

L’Inter segue e sogna Alessio Cerci, e questa non è più una novità per nessuno. Tanto più che lo stesso Mancini si è sbilanciato, parlando di “possibilità alte”. Ma la caccia a un giocatore che possa giocare sugli esterni non finisce qui, e si allarga all’Inghilterra. Dove gioca Lukas Podolski, vicino a diventare il primo rinforzo regalato al neo tecnico.

Come riporta l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’, il tedesco dell’Arsenal sarebbe addirittura ai dettagli nella trattativa destinata a portarlo all’Inter a gennaio. Podolski arriverà in prestito gratuito fino al termine della stagione, anche se non è chiaro se per i nerazzurri vi sarebbe poi un diritto o un obbligo di riscatto del giocatore.

Un bel colpo, per l’Inter. Un colpo per placare le ansie di Mancini, che da quando è arrivato chiede alla società di andare a pescargli esterni d’attacco per il 4-3-3 che il tecnico jesino ha in mente di utilizzare in pianta stabile. Podolski da una parte, Cerci dall’altra con uno tra Icardi e Osvaldo in mezzo: il reparto offensivo nerazzurro si sta lentamente disegnando.

Ancora a proposito di gente che ha la fantasia nel sangue: ci sono anche Perisic e Salah, e c’è soprattutto Adnan Januzaj, belga che al Manchester United sta trovando pochissimo spazio. E che van Gaal vorrebbe quindi prestare per poi trovarselo più maturo. Tra le interessate c’è proprio l’Inter, anche se pure Everton e Hull City premono.

Per il centrocampo, il nome buono è sempre quello di Lucas, del Liverpool. Ma occhio a un altro brasiliano:Allan, mediano dell’Udinese, ultima idea degli uomini mercato nerazzurri. Il problema è che, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, la prima offerta dell’Inter, un milione per il prestito oneroso con conseguente riscatto a fine stagione, è già stata rifiutata dai friulani.

Infine, un possibile cavallo di ritorno: Rolando, già in nerazzurro nel 2013/2014 e senza spazio al Porto, che non attende altro che una sua cessione. La concorrenza della Juventus rischia di complicare notevolmente i piani dell’Inter, che però si tiene pronta un’alternativa: Matija Nastasic, che Mancini ha già avuto per una stagione al Manchester City.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.