Calciomercato Roma: Tra Salah, Nainggolan e i Vari Riscatti

Sono giorni frenetici quelli che si appresta a vivere il ds della Roma Walter Sabatini. Il dirigente giallorosso lavora su indicazione del tecnico Garcia per rinforzare la rosa e continuare l’inseguimento alla Juve, ma anche per porre le basi per la Roma che verrà.

calciomercato roma

Il principale obiettivo di mercato rimane l’egiziano in forza al Chelsea Mohamed Salah, ma Sabatini in questi giorni dovrà risolvere anche i casi spinosi legati al riscatto dei cartellini di Radja Nainggolan e Davide Astori, in comproprietà con il Cagliari.

SI CERCA L’ACCORDO – Secondo quanto riportagianlucadimarzio.com, è in corso un incontro tra la dirigenza del Chelsea, l’agente di Salah e l’intermediario incaricato dalla Roma di condurre la trattativa per portare l’egiziano a Trigoria. L’esterno classe ’92 ha già espresso il suo gradimento per l’approdo nella Capitale, ma le parti continuano a discutere sui termini dell’accordo: la Roma offre 500mila euro per il prestito e un riscatto fissato a 14 milioni pagabile tra 18 mesi, la richiesta dei Blues è ferma a 1,5 milioni.

SACRIFICIO PER IL NINJA – Nessuno si sarebbe aspettato un rendimento simile di Nainggolan, invece proprio le prestazioni del Ninja belga-indonesiano hanno fatto aumentare le pretese economiche da parte del presidente del Cagliari Giulini che, per cedere la propria metà di cartellino, chiede tra gli 11 e i 13 milioni. Nainggolan si è dimostrato perno della formazione di Garcia e la società giallorossa dovrà cedere alle richieste dei sardi, investendo completamente i 7 milioni incassati dalla cessione del croato Jedvaj, per non perdere il galdiatore dalla cresta gialla che piace anche a Juventus e Borussia Dormund, pronte ad inserirsi nel caso in cui le due parti non trovassero l’accrodo entro la fine del mese.

UNA MAGLIA PER DUE – Proprio con il Cagliari si dovrà discutere anche il riscatto di Davide Astori. Il centrale difensivo è stato prelevato con la formula del prestito oneroso (2 milioni) la scorsa estate, ne serviranno altri 5 per riscattare la seconda metà del cartellino. Discorso analogo può essere fatto per il francese Yanga Mbwia, arrivato in prestito dagli inglesi del Newcastle nella finestra di mercato estiva, il cui riscatto è fissato a 7 milioni di euro.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.