Calciomercato Inter: Per La Difesa Spunta Vida. Accordo Con Diarra, Cassano Possibile

Domagoj Vida, difensore della Dinamo Kiev, è il ‘piano B’ dell’Inter se dovesse saltare Rhodolfo. Accordo con Lassana Diarra, sullo sfondo resta la suggestione Cassano.

SPORT-Thohir-Inter

L’empasse in cui è piombata la trattativa tra Inter e Gremio per Rhodolfo, portano i nerazzurri a cautelarsi e mettere nel mirino un’alternativa adeguata. Identificata in Domagoj Vida, difensore della Dinamo Kievfinito nella lista della società di Thohir.

L’obiettivo numero uno per rinforzare la retroguardia resta il brasiliano, ma la differenza tra domanda e offerta rallenta l’affare: il club ‘verdeoro’ vorrebbe cederlo a titolo definitivo, mentre Ausilio mette sul piatto un prestito a 500mila euro e riscatto in estate a 2,8 milioni (somma ricavata dal riscatto di Duncan da parte della Sampdoria per 3,5). Formula che non convince il Gremio.

Ed allora ecco aprirsi la pista Vida, croato classe 1989 che come evidenzia la ‘Gazzetta dello Sport’ non può essere impiegato in Europa League ma non dispiace affatto a Mancini. Per Rhodolfo si continuerà a lavorare, col ‘piano B’ che comunque rischia di diventare un’idea concreta in caso di ‘fumata nera’.

Per quanto riguarda il centrocampo è stato trovato l’accordo con Lassana Diarra: contratto fino a giugno con opzione di rinnovo per altre due stagioni, tutto sta nel francese chiamato a chiudere le pendenze con la Lokomotiv Mosca rinunciando a 3 anni e 18 milioni di ingaggio totali.

Se dovesse arrivare il transalpino tramonterebbe l’ipotesi Lucas Leiva, mentre sullo sfondo resta la suggestione di un Cassano‘bis’ anche se non c’è fretta: essendo svincolato, l’ex Parma può essere tesserato fino al 27 febbraio.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.