Calciomercato Juventus: Se Parte Morata Si Punta Cavani!

Nel caso in cui Morata dovesse tornare al Real Madrid, la Juventus sarebbe pronta a sferrare l’assalto per Cavani: al PSG 40 milioni più bonus,quinquennale per il giocatore.

cavani juventus

Occhio Juventus, è tutto vero: il Real Madrid rivuole Morata. Come chiarito ieri dopo la confusione creata dalla stampa spagnola, il diritto di recompra inserito al momento del suo acquisto da parte dei bianconeri potrà essere esercitato dai Blancos solo nel 2016 o nel 2017 ma, secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, in Spagna starebbero seriamente pensando di riportare alla casa madre Morata anche prima.

Ipotesi, questa, che ad oggi a dire il vero appare lontana ma non del tutto da escludere, specie nel caso in cui per farlo il Real fosse disposto a versare nelle casse della Juventus più dei trenta milioni pattuiti proprio tramite la clausoa di recompra.

Cifra questa che sarebbe ovviamente subito reinvestita dalla Juventus, pronta a dirottare le sue attenzioni su un vecchio amore mai dimenticato, ovvero quell’Edinson Cavani oggi depresso al PSG e pronto a tornare in Italia già la prossima estate.

Il prezzo del cartellino, certo, al momento sembra proibitivo così come l’ingaggio da nove milioni netti che attualmente Cavani percepisce a Parigi. A Torino però sono convinti che per 45 milioni più bonus l’affare possa andare in porto. Magari offrendo al giocatore un contratto quinquennale ma a cifre leggermente più contenute e contando proprio sulle cessioni di Morata e Llorente, oltre a quella di Pogba.

Il centrocampista francese, come riportato da ‘Tuttosport, piace sempre moltissimo anche al Manchester United che dopo esserselo fatto scappare praticamente a costo zero sarebbe pronto a fare carte false per riportarlo all’Old Trafford tanto da avere stanziato qualcosa come settanta milioni di euro nel tentativo di convincere la Juventus.

Juventus che quindi, la prossima estate, potrebbe procedere a una vera e propria rivoluzione, considerando l’ormai scontato arrivo di Zaza dal Sassuolo, quello certo di Rugani e l’altro molto probabile di Domenico Berardi, confermato in parte proprio da Nedved nelle ultime ore.

Il tutto senza tralasciare le opzioni Witsel per il centrocampo, oltre a Mkhitaryan e Vazquez per la trequarti o lo stesso Dybala per l’attacco. Tutti nomi sicuramente spendibili nella ricostruzione di una Juventus grandi firme, in grado di presentarsi anche al ballo della Champions senza alcuna paura di sfigurare.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.