icardi litigio tifosi inter

Icardi: “Non Ho Esultato Perché D’Accordo Col Mio Procuratore”

Mauro Icardi non ha mezze misure, prendere o lasciare: in un’intervista a Sky l’attaccante dell’Inter, arrivato ormai a 18 reti stagionali, ha spiegato il motivo delle mancate esultanze contro il Palermo, nel posticipo di campionato di domenica scorsa.

icardi litigio tifosi inter

E non sono parole che fanno piacere ai tifosi dell’Inter: “Non ho esultato perché così avevo deciso con il mio procuratore, vedremo ora nelle prossime partite se mi sentirò di farlo”.

RAPPORTO BURRASCOSO – Il rapporto di Maurito con la società e i tifosi nerazzurri negli ultimi tempi non è stato certo idilliaco: prima gli insulti rivolti ai fans in trasferta a Sassuolo, rei di aver gettato la sua maglietta dopo la sconfitta contro i neroverdi. Adesso questa frecciatina alla dirigenza del club di Corso Vittorio Emanuele, che non gli ha ancora rinnovato il contratto: la punta classe ’93 percepisce uno stipendio di 1 milione di euro all’anno, fino al 2018, che vorrebbe vedere adeguato alle sue prestazioni, decisive finora per l’Inter.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *