Serie A: Le Ultime Sul Posticipo Roma – Juventus

Mancano 14 giornate al termine del campionato, ma la Juventus già può scavare un abisso incolmabile alle sue spalle. Alla Roma la missione di riaprire il torneo.

roma-juventus 02 03 15

PROBABILI FORMAZIONI
 

                                          DE SANCTIS

TOROSIDIS – MANOLAS – YANGA-MBIWA – HOLEBAS

                                       DE ROSSI – KEITA

                        GERVINHO – PJANIC – LJAJIC

                                                TOTTI

———————————————————————————-

                                       TEVEZ – MORATA

EVRA – PEREYRA – MARCHISIO – VIDAL – LICHTSTEINER

                       CHIELLINI – BONUCCI – CACERES

                                                  BUFFON

QUI ROMA QUI JUVENTUS
+ INDISPONIBILI – Balzaretti, Castan, Strootman, Maicon, Ibarbo, Doumbia + INDISPONIBILI – Romulo, Asamoah, Pirlo, Marrone, Sturaro
█ SQUALIFICATI – Nessuno █ SQUALIFICATI – Nessuno

Nell’appuntamento che può valere il campionato, Rudi Garcia si affida a tutti gli uomini simbolo della sua Roma, in primis i romanissimi Totti e De Rossi. Il Capitano guiderà quello che ormai si può considerare il tridente titolare di questa stagione, con Gervinho e Ljajic a fargli da spalle. Iturbe, completamente recuperato, può essere l’arma da utilizzare a partita in corso per sparigliare le carte. Out il nuovo arrivato Doumbia.

In mediana l’escluso sarà a sorpresa Nainggolan, a vantaggio dell’esperto Keita. Pjanic potrebbe giostrare qualche metro più avanti, in posizione di trequartista, come accaduto a Rotterdam contro il Feyenoord: il modulo giallorosso si declinerebbe così dal classico 4-3-3 ad un 4-2-3-1.

Davanti a De Sanctis, al rientro dopo il palcoscenico europeo concesso a Skorupski, giostrerà la coppia centrale formata dall’intoccabile Manolas e da Yanga-Mbiwa, con Holebas ed uno tra Torosidis e Florenzi sulle corsie esterne. Ancora out Maicon, panchina per Cole e Astori.

Juventus con qualche problema a centrocampo. Pirlo non sarà della partita, così come Sturaro: entrambi non sono stati convocati. Anche Pogba e Vidal non sono al meglio, il francese potrebbe essere risparmiato almeno inizialmente. Allegri sembra dunque intenzionato a rispolverare il vecchio 3-5-2 contiano, inserendo Caceres nel terzetto difensivo.

Vidal sarà invece della partita, con Marchisio accentrato in cabina di regia e Pereyra piazzato sull’altra mattonella di interno di centrocampo. Lichtsteiner ed Evra saranno gli esterni alti, Bonucci e Chiellini completeranno la linea di 3 davanti a Buffon. In attacco Morata è ormai partner fisso di Tevez, ancora panchina per Llorente e per il nuovo arrivato Matri, finalmente disponibile.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.