SPORT-Thohir-Inter

Calciomercato Inter: Senza FPF Sarà Un Grande Mercato!

Pellegrini regista e azionisti vip. Nonostante la smentita di Moratti, la Gazzetta dello Sport rilancia il piano dell’ex presidente, che prevede una quota minima di mille euro all’anno per 20-30mila tifosi più i fondi stranieri.

SPORT-Thohir-Inter

Tronchetti Provera sarebbe coinvolto solo in veste di sponsor che, complice la recente acquisizione di Pirelli da parte dei cinesi, potrebbe rinnovare un contratto pluriennale che scadrà nel 2016. Moratti manterrebbe il proprio 29,5% senza aggiungere altri soldi se non per ripianare il bilancio in proporzione alle proprie quote, mentre il 70% attualmente in mano a Thohir e al suo socio indonesiano Soetedjo verrebbe acquistato da una società veicolo in cui confluiranno le quote dell’azionariato popolare, ma anche di altri investitori o fondi. Oltre alla voce di un fondo cinese interessato a una quota di minoranza e a un investitore americano (il mercato finanziario, oltre a quello di Londra, cui si rivolgerebbe Moratti), la società prevederebbe diversi livelli di ingresso a seconda di quanto si investe: chi metterà più soldi avrebbe diritto non solo a una maggiore voce in capitolo nelle decisioni del club, ma anche a benefit legati a postazioni e servizi allo stadio.

Per ora il club nerazzurro costa 100 milioni all’anno tra versamenti e prestiti: se Thohir volesse cedere, andrebbe liquidato con un altro bel centone. 

THOHIR RILANCIATuttosport scrive invece che, tranquillizzato da una telefonata con Moratti, Thohir è pronto a consolidare il proprio progetto. Il presidente indonesiano sarà in Italia tra una settimana con una fitta agenda di impegni: già operativo il piano per aumentare i ricavi. Senza l’Europa e le sanzioni dell’Uefa per il fair-play finanziario, nel prossimo mercato estivo ci sarà una campagna acquisti da grande squadra con Mancini manager. 

GRANDE MERCATO – Secondo il Corriere dello Sport, dal Chelsea arriverà il portiere Cech per il dopo Handanovic. In difesa interessano Dragovic e Vida della Dinamo Kiev, mentre a centrocampo gli obiettivi sono Toulalan (Monaco) e Yaya Touré(Manchester City). In attacco assalto a Dybala del Palermo e a Pedro del Barcellona, per formare un tridente da sogno conIcardi, destinato a restare all’Inter. Il bilancio chiuderà in rosso di 80 milioni. 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *