Calciomercato: La Serie A Torna in Vetta All’Europa, Per Ora…

I 170,2 milioni spesi finora sul mercato dalle italiane fanno tornare la Serie A in vetta al panorama europeo davanti a Liga e Bundesliga: Kondogbia e Dybala gli affari top.

calciomercato

La Serie A è tornata ‘Paperone’ del mercato. Siamo noi quelli che hanno speso di più finora in sede di acquisti, dato reso possibile dalle operazioni ‘monstre’ Kondogbia e Dybala con cui è letteralmente saltato il banco.

I colpi di Inter e Juventus, come evidenzia il ‘Corriere dello Sport’, fanno salire a 170,2 i milioni investiti dalle società del massimo campionato per rinforzarsi: uno in più della Liga, ferma a 169,3, quasi 60 più della Bundesliga (131,6). Notevole il divario provvisorio con la Premier (103,91), da capogiro quello con la Ligue 1 (16,05).

Sovrani sono fin qui i nerazzurri grazie ai 38 milioni per il centrocampista francese, non è stata però da meno neanche ‘Madama’ che per la ‘Joya’ ne ha cacciati ben 32. Se si considera che per anni l’esborso più costoso si è attestato sempre attorno ai 25 (Ibrahimovic, Diego, Pato Balotelli e Ronaldinho insegnano), è evidente come il vento stia cambiando.

E soprattutto ad acquisti importanti erano corrisposte cessioni altrettanto vantaggiose (al momento ammontano ad 87,11), vedi i 37 milioni spesi dal Napoli per Higuain a fronte però degli oltre 60 incassati dal PSG per Cavani.

L’impennata della A alla voce trasferimenti in entrata è destinata a crescere, fosse solo per i 18 che la Roma dovrà corrispondere al Cagliari per la seconda metà di Nainggolan o gli 11 che ballano per far approdare Berardi dal Sassuolo alla Juve. L’Italia ha di nuovo la ‘voce grossa’.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.