vidal litigio allegri

Juventus: Ecco i Motivi Dell’Addio Di Arturo Vidal

La Juventus, stanca da tempo degli eccessi di Vidal, ha colto al balzo la ricca offerta del Bayern Monaco per il cileno. L’amore, però, era già finito.

vidal litigio allegri

Eravamo stati tra i primi a comunicare la cessione di Vidal, ancora in tempi non sospetti (qui l’articolo), poco dopo il famoso incidente col Ferrari.

Quindi fuori un altro. Dopo Tevez e Pirlo, la Juventus si appresta a salutare il terzo pezzo da novanta della sua rosa ma, stavolta, non si tratta di una scelta di vita del giocatore sopportata dal club. Anzi.

La sensazione infatti, come riporta ‘Tuttosport’, è che da entrambe le parti si aspettasse solo l’occasione giusta per dirsi addio. E senza troppi rimpianti.

Dopo quattro stagioni sempre (o quasi) al top, insomma, l’amore tra Vidal e la Vecchia Signora si era ormai del tutto consumato e l’offerta faraonica del Bayern Monaco al giocatore, quadriennale da 6 milioni di euro netti più bonus, ha rappresentato solo la classica palla al balzo da cogliere al volo.

D’altronde, dal 2011 ad oggi, in corso Galileo Ferraris nessuno ha mai digerito i troppi colpi di testa di Vidal fuori dal campo: dal ritardo pre Fiorentina-Juventus del 2013, costatogli la panchina nella partita vinta in rimonta dai viola per 4-2, alla notte ad alto tasso alcolemico prima della gara casalinga dello scorso 5 ottobre vinta dai bianconeri contro la Roma tra le polemiche. E con Vidal ancora in panchina.

Il tutto senza dimenticare il passato burrascorso del cileno, protagonista anche in patria di qualche serata alcolica insieme ai compagni di Nazionale già nel 2007, fino al gravissimo incidente avvenuto proprio durante la recente Coppa America quando Vidal, ancora una volta alticcio, si è andato a schiantare con la Ferrari sulla quale viaggiava insieme alla moglie dopo una puntata al casinò.

Una vita tutt’altro che da atleta, insomma, quella del Guerriero che, pure rimandendo nel cuore dei tifosi bianconeri per quanto fatto in questi quattro anni, dopo l’ultima tribolata stagione (figlia anche del problema al ginocchio che lo aveva costretto a finire sotto i ferri prima del Mondiale) lascerà alle sue spalle probabilmente meno ‘vedove’ di quante ce ne sarebbero stare in caso di cessione al Manchester United la scorsa estate.

Comments

comments

Un pensiero su “Juventus: Ecco i Motivi Dell’Addio Di Arturo Vidal”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *