stramaccioni panathinaikos

Calciomercato: il Panathinaikos Di Stramaccioni Saccheggia La Serie A

Il Panathinaikos di Andrea Stramaccioni vuole parlare italiano. E’ arrivata in giornata l’ufficialità dell’arrivo di Giandomenico Mesto che si lega ai verdi di Atene fino al luglio del 2017.

stramaccioni panathinaikos

Una nuova importante esperienza per il navigato terzino ex Napoli che potrebbe fungere da apripista verso altri giocatori provenienti dal calcio italiano. Prima dell’arrivo di Mesto il Panathinaikos aveva sondato il terreno con il Bologna per Ibrahima Mbaye che aveva già avuto Stramaccioni come allenatore nella Primavera dell’Inter. Un altro pallino del tecnico è quel Lorenzo Crisetig che sta faticando ad imporsi nel Bologna. Ci sono stati dei contatti ma è un’operazione difficile dal punto di vista contrattuale: Crisetig era arrivato al Bologna in prestito biennale dall’Inter con obbligo di riscatto in favore del club emiliano.

VOGLIA DI RIVALSA – Molto calda è la pista che porta invece ad Antonio Nocerino. L’esperto centrocampista è in uscita dal Milan, ci pensano Cagliari e Genoa. Nelle ultime ore all’entourage del giocatore è pervenuta un’offerta del Panathinaikos: Nocerino riflette, la richiesta è stata presa in considerazione. Chi raggiungerebbe di corsa Atene è Samuele Longo, un talento che si è un pò perso nelle ultime stagioni. La sua esperienza al Frosinone è stata deludente ma Stramaccioni crede ciecamente sulle sue qualità, tanto da averlo suggerito alla sua dirigenza. Sono dodici i punti di distanza nella Super League greca tra il Panathinaikos secondo e la capolista Olympiacos. Per ridurre il gap, Stramaccioni ha già indicato la via: servono quattro innesti, possibilmente dalla serie A.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *