Fantacalcio: i Consigli Su Chi Schierare Per La 21^ Giornata

Buon Sabato amici sportivi. Eccoci trovati con i nostri consigli su chi schierare al Fantacalcio. Partita per partita analizzeremo i giocatori che scenderanno in campo per questa 21^ giornata.

Consigli fantacalcio chi schierare

FROSINONE-ATALANTA

FROSINONE  – Al ‘Matusa’ il Frosinone va a segno con maggiore facilità, quindi potrebbe essere una buona occasione per puntare sui vari Sammarco, Soddimo, Dionisi e Ciofani. Non vi fidate, invece, di Leali: la difesa ciociara non può essere considerata una garanzia.

ATALANTA  – Se avete già comprato Diamanti, potete provare anche a schierarlo. Non escludete Alejandro Gomez né De Roon, mentre non è il momento di puntare su Toloi. Anche Sportiello sarebbe meglio tenerlo fuori.

Sammarco, Ciofani, Gomez
Leali, Toloi, Sportiello

EMPOLI-MILAN

EMPOLI  – Saponara sfida il suo passato: le motivazioni non gli mancheranno di certo. Date fiducia anche a Tonelli e Mario Rui, mentre forse non è la partita migliore per affidarsi a Skorupski o a Buchel.

MILAN  – Intoccabile Bacca, se avete Balotelli potete pensare di inserirlo titolare confidando nel fatto che Mihajlovic potrebbe concedergli 20-30 minuti nel finale. Pensateci bene, invece, prima di schierare Niang che, probabilmente, farà posto a SuperMario nella ripresa e non sembra ancora infallibile in zona goal. “Rimandate” ad altra gara sia Honda che Abate.

Saponara, Tonelli, Balotelli 
Skorupski, Niang, Honda

FIORENTINA-TORINO

FIORENTINA  – Kalinic ha iniziato ‘balbettando’ il suo 2016, ma non è questa la gara in cui potete tenerlo fuori. Date spazio anche a Ilicic e Bernardeschi, mentre vi sconsigliamo vivamente di puntare sulla retroguardia viola, eccezion fatta per Rodriguez. Niente Tatarusanu né Roncaglia o Astori, insomma.

TORINO  – “Bisogna battere il ferro finché è caldo”, si dice. E allora via a Belotti e Immobile e spazio anche a Glik e Benassi. Meglio non puntare, invece, su Zappacosta, Baselli e Moretti, non apparsi al top ultimamente.

Kalinic, Immobile, Benassi
Tatarusanu, Zappacosta, Baselli

INTER-CARPI

INTER  – Presto detto, se avete in organico giocatori dell’Inter è impensabile tenerli fuori. Da Handanovic a Icardi, passando per Telles e Brozovic. Eccezion fatta, forse, per Medel e Murillo (che non vi ‘sconsigliamo’ ma non consideriamo intoccabili) vi invitiamo a mandare in campo il numero più alto possibile di nerazzurri.

CARPI  – Sarà un pomeriggio difficile per i giocatori di Castori: Di Gaudio, a segno all’andata, e Zaccardo – sempre pericoloso sui calci piazzati – sono gli unici che vi consigliamo di schierare. Escludete i vari Mbakogu, Belec, Lollo e Pasciuti, consigliati altre volte.

Handanovic, Brozovic, Zaccardo
Mbakogu, Lollo, Pasciuti

LAZIO-CHIEVO

LAZIO  – I biancocelesti continuano a mostrare poca solidità in difesa e non è consigliato farsi ingannare dall’impegno sulla carta non proibitivo. Hoedt, Bisevac e Berisha è meglio lasciarli in panchina, mentre Milinkovic Savic merita la vostra fiducia al pari di Keita. Delicata la situazione di Felipe Anderson: mandatelo in campo, anche se Pioli potrebbe nuovamente concedergli soltanto uno spezzone.

CHIEVO  – Birsa e Paloschi potrebbero regalarvi dei bonus importanti e dunque, seppur in trasferta e su un campo difficile, vanno schierati. Evitate, invece, di concedere spazio ai difensori gialloblù, Bizzarri compreso. Sì, invece, a Pepe.

Milinkovic Savic, Birsa, Paloschi
Berisha, Hoedt, Bizzarri

PALERMO-UDINESE

PALERMO  – Gilardino potrebbe tornare titolare e l’occasione è ghiotta anche per tornare al goal: date spazio sia a lui che a Vazquez. Anche Sorrentino potrebbe vivere un pomeriggio relativamente tranquillo, ma – relativamente ai ‘voti’ – vi sconsigliamo tutti i difensori rosanero, dal rendimento spesso insufficiente (e dal cartellino facile) anche in caso di vittoria.

UDINESE  –  Non è la giornata adatta per puntare su Karnezis, date invece spazio agli esterni bianconeri di cui disponete (Edenilson o Widmer). Di Natale e Zapata, seppur in odor di panchina, vanno mandati in campo. Non vi fidate, invece, di Perica, anche se sembra candidato ad una maglia da titolare.

Gilardino, Edenilson, Zapata
Gonzalez, Karnezis, Perica

SAMPDORIA-NAPOLI

SAMPDORIA  – Muriel sembra non godere della fiducia di Montella: non vi consigliamo di utilizzare per lui uno slot in attacco. Mandate invece in campo Eder e Cassano, che potrebbero mettere in difficoltà la difesa azzurra. Niente da fare per Viviano e la difesa blucerchiata: il Napoli è una macchina da goal…

NAPOLI  – Sbloccatosi, Callejon è adesso da considerare intoccabile essendo abituato ad esaltarsi goal dopo goal. Non vi consigliamo, invece, nè Albiol nè Ghoulam e, anche relativamente a Reina, valutate bene le alternative che avete a disposizione.

Cassano, Eder, Callejon
Viviano, Muriel, Albiol

SASSUOLO-BOLOGNA

SASSUOLO  – Se avete in organico Pellegrini o Falcinelli, pensateci bene prima di lasciarli in panchina. Vanno sicuramente mandati in campo sia Acerbi che Laribi e, ovviamente Sansone. Non schierate, invece, Defrel: potrebbe giocare solo uno spezzone di gara.

BOLOGNA  – Non sarà una gara facile per i rossoblù: eccezion fatta per Giaccherini, non vi consigliamo nessuno ‘a priori’. Chiaramente Destro va confrontato bene con gli altri attaccanti a vostra disposizione prima di escluderlo, discorso analogo per Gastaldello. No, invece, per Mirante e Rossettini.

Pellegrini, Falcinelli, Giaccherini
Defrel, Mirante, Rossettini

VERONA-GENOA

VERONA  – Dopo il pareggio dell’Olimpico, il Verona potrebbe tornare a credere nella salvezza: in questa logica vi consigliamo di dare fiducia a Hallfredsson e Pazzini, ‘fantacalcisticamente’ i top player del Verona. Ma non fatevi prendere la mano: si tratta pur sempre della squadra ultima in classifica…

GENOA  – Pavoletti non va mai tolto dall’undici titolare, indipendentemente dalle altre scelte a vostra disposizione. Non abbiate paura a puntare su Perin, Rincon e Laxalt, mentre non fatevi prendere da eccessivi entusiasmi relativamente a Suso, dopo il goal realizzato domenica scorsa.

Pazzini, Hallfredsson, Rincon
Gollini, Moras, Suso

JUVENTUS-ROMA

JUVENTUS  – Di fronte ai bianconeri ci sarà pur sempre la Roma, ma in questo momento la squadra di Allegri è in stato di grazia e non è certo pensabile tenere fuori i vari Dybala, Buffon, Mandzukic o Marchisio. Sicuramente non è il giorno giusto per puntare su Morata o Cuadrado, tra i tanti bianconeri.

ROMA  – Un ‘no’ deciso per Szczesny, altrettanto deciso per Rudiger e Salah. Difficile decidere come comportarsi relativamente a Dzeko: molto dipenderà dalle alternative di cui disponete, ma certamente è il momento in cui potete decidere di non considerarlo un intoccabile. Se avete Totti in rosa, invece, perché non pensarci prima di escluderlo?

Buffon, Marchisio, Nainggolan
Morata, Szczesny, Salah

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.