Consigli fantacalcio chi schierare

Fantacalcio: i Consigli Su Chi Schierare Per La 23^ Giornata

Buon Sabato amici sportivi. Eccoci trovati con i nostri consigli su chi schierare al Fantacalcio. Partita per partita analizzeremo i giocatori che scenderanno in campo per questa 23^ giornata.

Consigli fantacalcio chi schierare

 

SASSUOLO-ROMA

Sansone rientra dal primo minuto e merita una chance. Occhio anche all’ex Pellegrini, possibile sorpresa. Falcinelli rischia invece di far staffetta con Trotta. Tra i giallorossi pollice su per il giovane Sadiq e per un Nainggolan sempre più ‘da fantacalcio’. Salah invece continua a non convincere, così come non conviene schierare De Rossi, di nuovo arretrato in difesa.

Sansone, Pellegrini, Sadiq 
Falcinelli, Salah, De Rossi

FROSINONE-BOLOGNA

I ciociani hanno bisogno di far punti in casa per continuare a sperare: sì al bomber Ciofani. Scommettiamo anche su Leali, che deve difendere il posto dopo l’arrivo di Bardi. Tra i felsinei Giaccherini è in forma smagliante. Non scommettiamo su Taider, Maietta e Paganini.

D. Ciofani, Leali, Giaccherini    
Paganini, Taider, Maietta  

EMPOLI-UDINESE

Puntiamo sulla voglia di riscatto di Saponara, in ombra a Napoli, così come Skorupski, che in casa subisce molto meno. Assolutamente da evitare Camporese, apparso in grande difficoltà. Tra i friulani sì a Badu, imprescindibile per Colantuono, mentre lasciamo fuori Edenilson e Perica.

Saponara, Skorupski, Badu 
Camporese, Edenilson, Perica

FIORENTINA-CARPI

Tutto sull’attacco viola: Kalinic vuole sbloccarsi, chissà che non possa arrivare anche la prima gioia per Zarate. Per pescare qualche bonus in difesa occhio a Pasqual, titolare al posto di Alonso. Carpi da evitare a questo giro: da Belec, che rischia di portare un ricco malus, alla coppia Mbakogu-Di Gaudio.

Kalinic, Zarate, Pasqual 
Belec, Mbakogu, Di Gaudio

INTER-CHIEVO

.Occasione da non fallire per Mauro Icardi: crediamo nella  voglia di riscatto dell’argentino. Eder può essere una scelta allettante, molto meno Jovetic, ormai irriconoscibile. Tra i nerazzurri anche Kondogbia deve dare risposte, mentre Murillo sta attraversando un periodo non certo esaltante: lasciatelo fuori se potete. Chievo spuntato, Mpoku ha deluso.

Icardi, Eder, Kondogbia
Jovetic, Murillo, Mpoku

JUVENTUS-GENOA

Juve al top della condizione, approfittatene: impossibile lasciar fuori un Morata così, tra i più in palla c’è anche Lichtsteiner.  Khedira garantisce voti alti e buone probabilità di bonus. No agli esterni offensivi del Grifone e a un Munoz che rischia di vivere una serata difficile con gli attaccanti bianconeri.

Lichtsteiner, Khedira, Morata 
Cerci, Suso, Munoz

LAZIO-NAPOLI

Pioli rispolvera Felipe Anderson, che nell’uno contro uno con Maggio può far la differenza. Discorso simile anche per Callejon, che se la vedrà con Konko dirottato a sinistra.  Per chi cerca bonus in difesa, magari col modificatore, puntate decisi su Koulibaly (tra i top in Serie A), evitando invece Mauricio.

Felipe Anderson, Koulibaly, Callejon  
Konko, Mauricio, Maggio

PALERMO-MILAN

Milan galvanizzato da un derby che ha rilanciato Kucka (in forma smagliante)  e Niang, che ha ritrovato goal e fiducia. Tra i rosanero  Hiljemark continua ad essere tra i centrocampisti fantacalcisticamente più interessanti.

Kucka, Niang, Hiljemark  
Chochev, Struna, Donnarumma

SAMPDORIA-TORINO

Come tener fuori Correa, reduce da tre goal di fila? Scommettiamo anche su Dodò, che può portare bonus con i suoi cross. Nel Toro la scommessa di giornata può essere Benassi, centrocampista col vizio del goal. No a Vives (troppi gialli), Belotti (in ombra nelle ultime due giornate) e Ranocchia, apparso imballato al debutto con la Samp.
Correa, Dodò, Benassi
Ranocchia, Belotti, Vives

VERONA-ATALANTA

Ultima chiamata per l’Hellas, scommettiamo sui due uomini che possono decidere la sfida: Toni in attacco e Gollini tra i pali. Tra i bergamaschi sì a De Roon, garanzia di rendimento. Fuori invece il ‘Papu’ Gomez, a secco nelle ultime 5 giornate, e gli esterni del Verona, Jankovic e Wszolek, che hanno collezionato finora una sfilza di insufficienze.

Gollini, Toni, De Roon
Jankovic, Wszolek, A. Gomez

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *