cavani juventus

Calciomercato Juventus: A Giugno Tutto Su Cavani!

Edinson Cavani è destinato a lasciare il Paris Saint Germain. La Juventus, da sempre estimatrice del bomber uruguaiano, provwerà l’assalto a Giugno.

cavani juventus

L’attaccante uruguaiano non ha mai legato al 100% con il tecnico Laurent Blanc e la scelta della società parigina di rinnovare il contratto al tecnico francese è stata vista dalla punta come una presa di posizione netta nei suoi confronti. Su di lui, ovviamente, ci sono già gli occhi di mezza Europa, ma chi ci sta provando e pensando seriamente è la Juventus.

MAROTTA CI PROVA – Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, già durante l’ultimo mercato invernale l’ad bianconero Beppe Marotta ha presentato un’offerta al presidente Al-Khelaifi di 20 milioni più Mandzukic per liberare Cavani.

Il PSG, alle prese con l’addio di Lavezzi ha chiuso ogni porta, ma non è detto che in estate ascolti la nuova proposta bianconera. “È un calciatore appetibile. Ma in questo momento non ci stiamo pensando perché ha un ingaggio proibitivo” ha dichiarato Marotta nella lunga intervista concessa ieri a GR Parlamento. Nel suo vocabolario è un vorrei, ma (per ora) non posso.

IL RILANCIO – Un bluff, perchè Marotta ci sta provando seriamente a portare a Torino l’attaccante uruguaiano. Cavani è legato al Psg da un contratto in scadenza a giugno 2018 e percepisce uno stipendio record da 8 milioni netti a stagione più bonus. L’idea juventina è quella di proporgli un quadriennale intorno ai 7 milioni netti. Guarda caso lo stesso target proposto nei contatti di gennaio poi vanificati dallo stop dei campioni di Francia. Con Mandzukic che non è intoccabile, la clausola di recompra di Morata e le continue proposte che stanno arrivando per Dybala in vista della prossima estate, la Juventus si appresta a compiere una piccola rivoluzione in attacco. Cavani sarà la prima pedina della nuova Juve? L’idea c’è.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *