Calciomercato Juventus: Si Offre Yaya Touré, Marotta Ci Pensa

Se l’Inter è fredda, vuoi vedere che c’è la Juventus? Furbo e attivo, l’agente di Yaya Touré, da vecchia volpe del mercato consapevole di avere tra le mani un jolly tutto da giocarsi.

yaya tourè inter

Perché col contratto a scadenza tra un anno e il prezzo di saldo per il cartellino dal Manchester City, l’ivoriano può vivere un’estate da protagonista tra offerte e progetti vista la volontà di lasciare i Citizens annunciata ufficialmente proprio dal procuratore. E ora, tra le tante opzioni dalla Premier alla Cina, per Touré si è aperta una possibilità che porta alla Juventus. Una pazza idea nata proprio da un’intuizione del suo agente.

YAYA SI OFFRE, LA JUVE RISPONDE – In una delle missioni di Champions League del ds Fabio Paratici, con tanti incontri negli stadi d’Europa e chiacchierate con agenti o dirigenti, c’è stato anche un contatto con l’agente di Yaya. Che ha spiegato alla Juventus quello che è il piano d’uscita del suo assistito e i costi dell’operazione: il problema è un contratto da 2/3 anni che superi i 5 milioni a stagione, richiesta importante per un centrocampista che ha già visto passare i suoi anni migliori e che a breve compirà 33 anni.

E la Juventus? Ha fatto sapere che Touré come idea non dispiace affatto, anzi: se i costi (anche del cartellino) dovessero abbassarsi, se ne può parlare per un percorso alla Pirlo per quello che rimane un grande campione. La priorità andrà alla trattativa per André Gomes, obiettivo numero uno come raccontiamo da mesi; ma Yaya si è proposto e la Juve lo tiene in considerazione. Non certo da prima scelta, almeno ad oggi, bensì come opportunità.

A VOLTE RITORNANO – Il nome di Touré peraltro per la Juventus non è nuovo a livello di idee di mercato, anzi: esattamente un anno fa, quando il Manchester City si è presentato a Torino per chiedere informazioni su Paul Pogba con una delegazione, il club inglese ha offerto diverse contropartite, da Jovetic a Dzeko passando per Nasri e… Yaya Touré. Proprio lui, su cui la Juve ha indagato e ha intrapreso i contatti che oggi hanno fruttato la proposta diretta dell’agente che ha offerto il centrocampista ai bianconeri. Un anno fa il club bianconero ha declinato perché intenzionato a tenere Pogba se non di fronte a più di 100 milioni cash, ma anche perché il City valutava Yaya 20 milioni e il ragazzo ne chiedeva ben 7 milioni a stagione per tre anni. Troppi. Oggi è un’altra storia: è Yaya che si offre, mentre la Juve pensa a André Gomes. Che finale sarà?

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.