hulk cina

Calciomercato: i 10 Ingaggi Assurdi in Cina

La Cina è entrata prepotentemente nel calciomercato mondiale, con esborsi da capogiro. Eccovi i 10 trasferimenti più assurdi in Cina.

hulk cina

Lo Shanghai SIPG si è assicurato le prestazioni di Hulk, attaccante brasiliano classe 1986 acquistato dallo Zenit San Pietroburgo per la cifra monstre di 55 milioni di euro con ingaggio da 20 milioni all’anno. Questo è solamente l’ultimo giocatore convinto a trasferirsi in Cina e ricoperto d’oro: tanti i calciatori che hanno fatto le valigie destinazione Oriente, alcuni a fine carriera o scaricati dai club, altri in modo inspiegabile nel pieno della carriera, ma tutti accomunati da stipendi stellari.

CHI SONO? – Hulk è l’ultimo che ha preferito i soldi a alla carriera internazionale, altri calciatori con prospettive diverse non se lo sono fatti dire due volte: ma chi sono questi calciatori?

Ecco la classifica dei 10 ingaggi più inspiegabili di giocatori che si sono trasferiti in Cina:

1- Jackson Martinez: passato dall’Atletico Madrid al Guangzhou Evergrande per 42 milioni di euro, all’ attacante colombiano circa 12,5 milioni all’anno. Giocatore trasferitosi in Cina nel pieno della carriera, giocando con i vice campioni d’Europa solamente 6 mesi.

2- Alex Teixeira: si è trasferito dallo Shakhtar Donetsk allo Jiangsu Suning lo scorso gennaio per 50 milioni di euro. A lui 12 milioni a stagione per 4 anni.Trasferimento inspiegabile per un giocatore classe 1990 cercato da mezza Europa che ha preferito i soldi a diversi top club.

3- Ramires: anche lui ha accettato l’offerta dello Jiangsu Suning nella scorsa sessione di mercato, al Chelsea 28 milioni di euro e a lui 13 milioni di euro.

4- Ezequiel Lavezzi: esterno acquistato dall’Hebei China Fortune per 6 milioni di euro. Cifra decisamente più bassa rispetto alle altre per l’argentino classe 1985: a lui invece la bellezza di 15 milioni di euro a stagione. Cercato dall’Inter, ha preferito l’offerta faraonica dall’oriente all’opportunità di rilanciarsi con la maglia nerazzurra.

5- Fredy Guarin: colombiano passato dall’Inter allo Shanghai Shenhua per 18 milioni di euro. Dai cinesi oltre 8 milioni l’anno: da quasi juventino al trasferimento in oriente nel giro di due stagioni.
Calciatori che avrebbero potuto proseguire la propria carriera nei migliori campionati europei, tutti volati in oriente nella scorsa sessione invernale che ha visto i club cinesi sborsare la cifra record di 258,9 milioni di euro.

Gli altri 5 giocatori di questa classifica sono andati in Cina ricevendo ingaggi pazzeschi che probabilmente non avrebbero mai pensato di ottenere, ma che hanno accettato tempestivamente.

6- Gyan Asamoah: attaccante classe 1985 che è passato nel 2015 alloShanghai SIPG. Hulk giocherà con lui e prenderà addirittura di più, con il ghanese fermo ‘solamente’ a 16.7 milioni di euro a stagione.

7- Dario Conca: questo è uno degli ingaggi più inspiegabili del calcio cinese. Nel 2011 è passato dal Fluminense al Guangzhou Evergrande andando a guadagnare 10,6 milioni a stagione.

8- Vagner Love: nel 2013 si è trasferito dal CSKA Mosca al Shandong Lunengottenendo un contratto da 13,7 milioni di euro all’anno.

9- Lucas Barrios: passato dal Borussia Dortmund al Guangzhou Evergrandenel 2012 per circa 8,5 milioni, ha firmato un contratto da più di 6 milioni a stagione.

10- Yakubu Aiyegbeni: meteora della Premier League, attaccante che è passato dal Blackburn Rovers al Guangzhou R&F, firmando un contratto daoltre 6 milioni a stagione.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *