Motori: Come Scegliere Le Migliori Scarpe Da Moto

Le moto rappresentano l’oggetto del desiderio per eccellenza, la passione che, quando ci si trova in sella, fa sognare e abbandonare ogni altro pensiero che non siano la strada e le due ruote.

Come scegliere le migliori scarpe da moto

Come ogni sport anche il motociclismo necessita di un abbigliamento consono che garantisca sicurezza e libertà di movimento. A rendere sicuro un abbigliamento da moto sono gli accessori, a cui è importante fare molta attenzione. Tra questi non si possono non citare il casco, le scarpe moto, i giubbotti, i guanti e altri che fanno davvero la differenza in fatto di sicurezza.

Le scarpe da moto sono un accessorio fondamentale per ogni motociclista, questo è un dato di fatto confermato da chi in moto ci sale ogni giorno e dalle varie analisi di settore. Motivo in più per sceglierle con criterio senza puntare al solo risparmio che non è mai una decisione corretta. La sicurezza è garantita soltanto da accessori di alta qualità ai quali è opportuno ritagliare delle spese più importanti di altre perché correre su strada non è cosa da poco.

Nonostante il fascino e il senso di libertà che le moto trasmettono, se non si ha un abbigliamento sicuro al 100% è bene rinunciare.

Criteri di scelta delle scarpe moto

La prima cosa da sapere è che per un motociclista le calzature hanno un ruolo di primaria importanza perché non soltanto garantiscono protezione al piede, ma permettono anche una buona tenuta sui pedali. Per questo devono essere di qualità.

Gli stivali da moto devono essere scelti in base ad alcuni criteri abbastanza semplici.

Prima di tutto è necessario che permettano mobilità della caviglia, ma allo stesso tempo totale protezione in caso di caduta. Le calzature devono essere, quindi, rinforzate. Tutte le scarpe da moto omologate lo sono.

Altro dettaglio è quello della resistenza ad abrasioni e urti. In questo caso lo stivale dovrà proteggere piede e caviglia dalle lesioni che potrebbero causare le scivolate su strada e cadute.

Fare attenzione al comfort che ha la sua (grande) importanza. Nel dettaglio ci si deve soffermare su due punti: il malleolo che deve essere avvolto dall’imbottitura interna e la punta che può essere arrotondata o meno. La scelta dipende semplicemente dalla pianta del piede.

Qualche dato interessante

Le lesioni riportate ai piedi a causa di incidenti su due ruote sono il 16%, quelle alle caviglie invece sono il 23%. Dati che permettono ancor meglio di capire come sia importante dotarsi di scarpe moto di qualità che garantiscano totale sicurezza su strada.

Per quanto riguarda i dati relativi agli incidenti nel 2016, l’Ansa a fronte della crescita dei sinistri stradali, conferma la diminuzione di quelli che hanno come protagonisti i motociclisti, precisamente si tratta di una diminuzione del 15%.

Secondo gli stessi dati, la fascia più a rischio per gli incidenti stradali è quella che comprende i giovani dai 20 ai 24 anni, a seguire quella che va di 25 ai 29 e quella che va dai 45 ai 49 anni.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.